Accardi: “L’Inter ha fatto capire l’obiettivo, ora conta il campo”

Articolo di
31 gennaio 2018, 17:55
Giuseppe Accardi

Giuseppe “Beppe” Accardi – ex difensore solo di passaggio all’Inter, oggi procuratore sportivo -, intervistato dai microfoni di “Sportitalia”, dice di non meravigliarsi per il fallimento della trattativa Pastore e dal deludente mercato nerazzurro

OBIETTIVO ECONOMICO – Come al solito Beppe Accardi non le manda a dire: «Mi meraviglio che ci meravigliamo, per un motivo: l’Inter ha sempre fatto capire di voler rientrare nei parametri della UEFA per non avere problemi a entrane nelle coppe europee. Stanno pensando più al futuro che al presente. In questo mercato c’era bisogno di fare ingressi importanti per dare solidità ala squadra, che è partita con senso all’inizio facendo sognare con i risultati positivi, ma la realtà con le nuove proprietà straniere è che guardano più ai conti che alle logiche emozionali: è un rischio che si correva. Finito il mercato, adesso conteranno i risultati sul campo».







ALTRE NOTIZIE