Abate: “Inter, ecco perché non c’è equilibrio. Perisic? Gli manca una cosa”

Articolo di
22 Ottobre 2020, 16:16
Ivan Perisic Inter-Pisa Photo 196750563 © Marco CanonieroDreamstime.com
Condividi questo articolo

L’Inter ieri non è andata oltre il 2-2 in Champions League con il Borussia Monchengladbach. Abate – ospite negli studi di “Sky Sport 24” – commenta i temi caldi in casa nerazzurra, come lo scarso equilibrio e il ruolo di Perisic. Di seguito le sue dichiarazioni

POCO EQUILIBRIO – L’Inter sta dimostrando scarso equilibrio. Ignazio Abate prova a spiegare il motivo: «Sicuramente l’Inter deve trovare ancora il giusto equilibrio. L’anno scorso giocavano con Marcelo Brozovic fisso davanti alla difesa che facilitava i centrali, quest’anno giocano molto uno contro uno a tutto campo. Arturo Vidal e Nicolò Barella ieri sera si alzavano a uomo e questo porta dei rischi, però secondo me l’Inter per la qualità che ha può fare molto di più. Non sottovaluterei l’assenza di Diego Godin perché l’uomo di esperienza nelle partite importanti si fa sentire».

DIFFICOLTÀ – Abate parla anche delle difficoltà tattiche di Ivan Perisic: «Perisic terzino? Per me lui è un grande giocatore però in un centrocampo a cinque è sacrificato, adattarsi non è semplice perché lui ha determinate caratteristiche. Lo spunto negli ultimi 20-30 metri è il suo punto forte, ora lo vedo in difficoltà. Sono convinto che Antonio Conte a sinistra, quando rientra Achraf Hakimi, farà giocare Matteo Darmian o Ashley Young. Cosa manca a Perisic per fare quel ruolo? Coprire tutti i 100 metri non è semplice ma per mentalità secondo me, perché facendo il quinto di centrocampo devi ragionare da terzino. È un dispendio di energie non indifferente, la mentalità da difensore sicuramente serve. La difesa a tre? Secondo me i giocatori dell’Inter sono forti ma tutti adattati per quel tipo di difesa, forse l’unico è Alessandro Bastoni».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.