VIDEO – Conte guida il gruppo in campo per Inter-Genoa (con 2 recuperi?)

Articolo di
18 Dicembre 2019, 19:39
Condividi questo articolo

L’Inter di Conte torna in campo per preparare al meglio la sfida contro il Genoa. Tanti gli indisponibili, ma a sorpresa potrebbero esserci anche dei rientri anticipati a causa dell’emergenza. Il video dell’allenamento odierno in vista di Inter-Genoa apre alcuni scenari

TESTA E GAMBE AL GENOA – Allenamento sotto la pioggia per l’Inter che, dopo la cena di Natale andata in scena ieri sera (vedi foto), si è totalmente immersa sul campo da gioco. C’è da preparare l’ultima partita ufficiale del 2019, l’appuntamento pre-natalizio in casa contro il Genoa. Per l’occasione Antonio Conte potrebbe recuperare qualche preziosa pedina, soprattutto per quanto riguarda il reparto di centrocampo. La disponibilità certificata del solo Matias Vecino (vedi approfondimento) costringe Conte ad accelerare e forse forzare un paio di rientri. Tra i più quotati, Roberto Gagliardini in mezzo e il jolly Antonio Candreva, entrambi presenti con il gruppo nella seduta odierna. In particolare Candreva sembra avere qualche chance in più di essere schierato in Inter-Genoa, chissà se da mezzala o esterno a tutta fascia. Più complicata la situazione di Gagliardini, che comunque ce la sta mettendo tutta per essere a disposizione di Conte. Di seguito il video dell’allenamento nerazzurro realizzato da Inter TV e pubblicato attraverso l’account Twitter della società.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.