Verona-Inter, senza Zaccagni Juric deve cambiare formazione: la scelta

Articolo di
9 Luglio 2020, 17:26
Mattia Zaccagni Verona
Condividi questo articolo

Verona-Inter si giocherà alle ore 21.45 e dai convocati di Juric (vedi articolo) c’è una novità: manca Zaccagni. Un problema dell’ultimo momento leva il centrocampista dalla partita di stasera e costringe il tecnico a cambiare formazione, visto che sarebbe stato titolare.

LA MODIFICA – Per Verona-Inter le assenze dell’ultimo momento in casa gialloblù sono Giampaolo Pazzini e Mattia Zaccagni. Se l’attaccante, ex Inter, non era comunque dato fra i probabili titolari il centrocampista sì, sarebbe partito dall’inizio. Al suo posto Ivan Juric schiererà Valerio Verre, accanto al rientrante Matteo Pessina (a Brescia era squalificato), dietro Samuel Di Carmine che è in netto vantaggio sull’unica altra punta disponibile, Mariusz Stepinski. Il Verona, con l’elenco dei convocati, ha confermato che sia Sofyan Amrabat sia Emmanuel Agyemang-Badu hanno recuperato: il primo è favorito per affiancare Miguel Veloso a centrocampo, ma non si esclude una staffetta. Per il resto non ci dovrebbero essere altre variazioni, con il terzetto difensivo formato da Amir Rrahmani, Marash Kumbulla e Koray Gunter (fuori anche Pawel Dawidowicz). Sulle fasce Marco Davide Faraoni a destra e Darko Lazovic a sinistra. Questa la probabile formazione di Juric per Verona-Inter: Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Verre, Pessina; Di Carmine.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE