Verona-Inter, Conte sceglie: ballottaggio a 3 in mezzo! Chi con Lukaku?

Articolo di
8 Luglio 2020, 14:00
Antonio Conte
Condividi questo articolo

Verona-Inter si gioca domani alle 21.45. Conte chiede una reazione dopo la bruciante sconfitta in rimonta contro il Bologna. Formazione in larga parte obbligata, con un ballottaggio in mezzo e uno davanti

VALUTAZIONIVerona-Inter per reagire dopo Inter-Bologna. Antonio Conte non potrà contare sugli squalificati Danilo D’Ambrosio e Alessandro Bastoni, ma recupera Milan Skriniar scontate le tre giornate di stop. Rientra nell’undici titolare anche Diego Godin, impiegato dal primo minuto nella trasferta di Parma. Sulle fasce confermati Antonio Candreva e Ashley Young, con Victor Moses infortunato e Cristiano Biraghi ancora in panchina. Marcelo Brozovic sicuro di un posto in mezzo, con un ballottaggio a tre per giocare accanto al croato. Roberto Gagliardini è reduce da prestazioni fortemente negative, gol al Brescia a parte, ed è quindi insidiato da Borja Valero e il recuperato Matias Vecino. Christian Eriksen riproposto dietro le due punte, Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. Quest’ultimo può infatti essere confermato nonostante il rigore sbagliato contro il Bologna, con l’obiettivo di riscattarsi. Alexis Sanchez non è entrato nel migliore dei modi domenica scorsa e potrebbe quindi sedersi nuovamente in panchina.

LE SCELTE – Di seguito la probabile formazione di Conte per Verona-Inter: 1 Handanovic (C); 2 Godin, 6 de Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 15 Young; 24 Eriksen; 10 Lautaro Martinez, 9 Lukaku.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE