Vecino fa un “favore” a Gagliardini: Conte pensa al terzetto per Inter-Torino

Articolo di
11 Luglio 2020, 21:21
Matias Vecino Inter-Milan
Condividi questo articolo

Vecino è recuperato e vuole convincere Conte a dargli una chance dall’inizio. Inter-Torino può essere l’occasione giusta, soprattutto perché Gagliardini necessita di uno stop rigenerativo dopo l’utilizzo usurante delle ultime settimane. La possibilità c’è

GAGLIARDINI INAMOVIBILE – Sei partite consecutive su sei dal 1′ dalla ripartenza della Serie A fanno di Roberto Gagliardini il vero inamovibile della più recente formazione titolare nerazzurra. Le prestazioni altalenanti del numero 5 dell’Inter, drammatico sotto porta (contro il Sassuolo) e in copertura (contro il Bologna) ma spesso prezioso nella doppia fase richiesta da Antonio Conte, non sono mai troppo notate e analizzate. Eppure Conte, privo dell’incontrista Nicolò Barella e del metodista Stefano Sensi, non rinuncia facilmente al lavoro sporco di Gagliardini. Una motivazione c’è e va ricercata nel calo di Marcelo Brozovic, prima infortunato e adesso tutt’altro che al top della forma. Senza dimenticare l’attuale inconsistenza di Christian Eriksen ai ritmi e ai dettami tattici di Conte, tanto da dover virare sull’utilizzo del trequartista al posto della doppia mezzala. In questo scenario Gagliardini sulla linea mediana è diventato titolare, inamovibile.

OCCASIONE VECINO – Contro il Torino, però, proprio Gagliardini potrebbe rifiatare. Finalmente. Per l’occasione Conte dovrebbe rispolverare dall’inizio Matias Vecino, appena rientrato e pronto ad affiancare Brozovic davanti alla difesa nel 3-4-1-2 visto nelle ultime uscite. Con Vecino abile e arruolabile, Conte può rinunciare a Gagliardini, visto che finora l’unica alternativa era Lucien Agoumé, classe 2002. Il grande dubbio resta quindi sulla trequarti, dove il già citato Eriksen si candida per una maglia da titolare. A rifiatare, infatti, sarà quasi sicuramente anche Borja Valero, stremato come non mai dopo l’ultima uscita in casa dell’Hellas Verona. Salvo sorprese, l’Inter affronterà il Torino con la coppia Vecino-Brozovic sulla linea mediana ed Eriksen sulla trequarti. Una notizia, dopo le assenze (a rotazione) di quelli che Conte ha considerato titolari nella prima soddisfacente parte di stagione dell’Inter. Compreso Vecino, in cerca di personale rivalsa.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE