Match

Valeri arbitro di Torino-Inter: il derby di coppa l’ultimo dei precedenti

Valeri sarà l’arbitro di Torino-Inter, partita della ventisettesima giornata di Serie A 2020-2021 in programma alle ore 15. Questa la scheda del direttore di gara della sezione di Roma 2, ufficializzato nella designazione arbitrale di ieri per il match dell’Olimpico.

I PRECEDENTITorino-Inter sarà la trentaquattresima partita per Paolo Valeri come arbitro dei nerazzurri. L’esordio è di undici anni e due giorni fa, indimenticabile ma in negativo. Al Massimino di Catania è 3-1 per i rossazzurri, con Sulley Muntari che da subentrato si prende due cartellini gialli in pochi minuti: sul secondo regala, in tutti i sensi, il rigore del momentaneo 2-1. Sono ben dodici le volte che Valeri ha indicato il dischetto contro l’Inter, l’ultima lo scorso 6 gennaio contro la Sampdoria. Nel 2-1 del Ferraris, tuttavia, ne aveva dato anche uno a favore, che Alexis Sanchez si è fatto parare da Emil Audero sullo 0-0. Il bilancio generale vede diciassette successi, nove pareggi e sette sconfitte.

DERBY DI COPPA – Valeri torna a fare l’arbitro in Serie A con Torino-Inter dopo oltre due mesi, l’ultima in assoluto fu proprio coi nerazzurri a Genova. Perché così tanto tempo fermo? Nessuna punizione, semplicemente era infortunato. E il “quando” è facile da ricordare: nel derby di Coppa Italia del 26 gennaio. Lì, a circa venti minuti dalla fine, un problema muscolare lo costrinse a farsi avvicendare dal quarto ufficiale Daniele Chiffi. In precedenza si era fatto notare per la lite fra Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku, sedata a fatica con un’ammonizione per entrambi, e per il rigore (netto) del momentaneo 1-1 assegnato solo al VAR. Dopo quella partita è rimasto un mese a riposo, per tornare in campo otto giorni fa. Non in Serie A, ma in Serie B dove Valeri è stato l’arbitro della vittoria per 0-3 dell’Empoli sul campo della Reggina.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button