Un po’ di Lazio nel Ludogorets: l’aquila è stata donata da Lotito – TS

Articolo di
20 Febbraio 2020, 10:25
Claudio Lotito
Condividi questo articolo

“Tuttoport” riporta un dettaglio curioso. L’aquila, simbolo del Ludogorets, è stata donata al club dal presidente della Lazio, Claudio Lotito.

LEGAME CON LA LAZIO – C’è anche un po’ di Lazio nel dna del Ludogorets, squadra che in patria viene chiamata “le aquile di Razgrad”, per il simbolo del club. E un’aquila viva è proprio la mascotte dei bulgari: si chiama Fortuna (nome scelto da un sondaggio tra i tifosi, al secondo posto si è classificato Gloria). Quando la società decise di avere un’aquila viva come simbolo, per avere delle referenze sugli animali chiese a Claudio Lotito, che donò il volatile al club. A dire la verità Fortuna non ingranò subito: alla prima uscita negli ottavi di finale di Europa League del 2014, i bulgari persero 3-0 in casa col Valencia.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE