UFFICIALE – Juventus-Inter, la Lega Serie A ha deciso sulle porte chiuse

Articolo di
27 Febbraio 2020, 22:09
Logo Serie A 2019-2020 Inter-News
Condividi questo articolo

Juventus-Inter si giocherà regolarmente domenica alle ore 20.45. Per l’emergenza Coronavirus si era parlato, per tutta la giornata, della possibilità di disputarla coi tifosi e non a porte chiuse (vedi articolo). È appena arrivata la decisione della Lega Serie A, con un comunicato.

JUVENTUS-INTER, LA DECISIONE – “Visto l’articolo 1 co. 1 lett. a) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 ‘Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19’; il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A dispone che le seguenti gare della settima giornata di ritorno del Campionato di Serie A TIM si disputino all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse”.

Udinese-Fiorentina sabato 29 febbraio ore 18
Milan-Genoa domenica 1 marzo ore 12.30
Parma-SPAL domenica 1 marzo ore 15
Sassuolo-Brescia domenica 1 marzo ore 15
Juventus-Inter domenica 1 marzo ore 20.45

Definito anche il recupero delle seguenti partite della venticinquesima giornata di Serie A, queste ovviamente a porte aperte perché il DPCM è valido sino alle 23.59 di domenica 1 marzo:

Verona-Cagliari mercoledì 11 marzo ore 15
Torino-Parma mercoledì 11 marzo ore 18.30

Per effetto di questi recuperi cambiano date e orari di quattro partite di Serie A, le prime due della ventisettesima giornata e le altre della ventottesima.

Torino-Udinese sabato 7 marzo ore 15 (anziché lunedì 9 marzo ore 18.45)
Lecce-Milan lunedì 9 marzo ore 20.45 (anziché ore 21)

Brescia-Genoa sabato 14 marzo ore 15 (anziché domenica 15 marzo ore 15)
Sassuolo-Verona domenica 15 marzo ore 15 (anziché sabato 14 marzo ore 15)

La data del recupero di Atalanta Sassuolo e Inter-Sampdoria sarà resa nota successivamente.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE