MatchPrimo Piano

Udinese-Inter, prima dopo il mercato. Gennaio superato: ora solo vincere

Udinese-Inter, stasera alle ore 20.45, è la prima partita dei nerazzurri a febbraio. Dopo un mese di gennaio con troppi pareggi e tanto mercato ora c’è da riprendere la corsa per il vertice: sbagliare non è più possibile.

BASTA ALIBI – L’attaccante, il centrocampista, l’esterno… Per tutto gennaio si è parlato solo di questo, ossia di acquisti, ma dalle 20 di venerdì il calciomercato è finito. Oggi si gioca Udinese-Inter, e dev’essere la priorità della giornata. Come al solito il primo mese dell’anno è stato negativo, quasi ci fosse una sorta di nuvola di Fantozzi che si abbatte ciclicamente ogni anno sempre nello stesso momento. Vero, non sono arrivate sconfitte, ma tre pareggi consecutivi in Serie A (tutti beccando l’1-1 a un quarto d’ora dalla fine) hanno rallentato il ritmo. Domenica scorsa il Napoli ha dato una mano, battendo la Juventus per il -3, ma il campionato non si vince così: ora si cambi marcia.

UN ERIKSEN IN PIÙ – Per Udinese-Inter Antonio Conte può lanciare Christian Eriksen dal primo minuto. Il danese, lui sì nota più lieta del mercato, è subentrato mercoledì in Coppa Italia con la Fiorentina, stasera dovrebbe essere titolare. C’è purtroppo da sostituire Lautaro Martinez, che paga lo scatto di nervi nel finale col Cagliari (valso espulsione e due turni di squalifica), col grande ex Alexis Sanchez (negativo mercoledì) e il classe 2002 Sebastiano Esposito in ballottaggio per affiancare Romelu Lukaku. Torna anche Marcelo Brozovic, lui però da preservare in vista del derby. L’Udinese invece grossi problemi di formazione non ne ha (vedi articolo), Luca Gotti può schierare i migliori. Su Inter-News.it lungo tutto l’arco della giornata verranno pubblicate le ultime notizie sulla sfida, poi dalle 19 inizierà l’avvicinamento vero e proprio a Udinese-Inter con le interviste e le formazioni ufficiali prima del live della partita, visibile su Sky Sport.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.