MatchPrimo Piano

Udinese-Inter 0-2: ci pensa Lukaku, doppietta! Conte, mossa Sanchez

Dopo il primo tempo terminato 0-0 (vedi articolo), Udinese-Inter finisce 0-2 con i nerazzurri di Conte che ringraziano la doppietta di Lukaku. Bene Sanchez al suo ingresso in campo, il cileno si procura il rigore della sicurezza

SECONDO TEMPOUdinese-Inter riparte forte come era iniziata, subito chance per i nerazzurri. Ashley Young da sinistra rientra sul destro e calcia trovando la respinta di Juan Musso, Sebastiano Esposito si ritrova il pallone sul destro ma si calcia il sinistro e il portiere argentino para. Al 49′ Alessandro Bastoni viene ammonito, era diffidato e salterà il derby contro il Milan come Lautaro Martinez. Al 58′ Antonio Conte fa la sua mossa dalla panchina inserendo Marcelo Brozovic e Alexis Sanchez per Christian Eriksen ed Esposito. Pochi minuti dopo occasione Inter con Romelu Lukaku che controlla palla e serve Sanchez, il cileno calcia dopo una finta ma il tiro è deviato e parato facilmente. Al 64′ si sblocca la gara con Lukaku, che riceve palla da Nicolò Barella e calcia sotto le gambe di Bram Nuytinck beffando Musso. Poco dopo Sanchez pericoloso con un cross deviato a fil di palo, la palla resta in campo e sugli sviluppi stacca di testa Matias Vecino trovando Musso: Lukaku se la ritrova fra i piedi e calcia addosso al portiere argentino prima di un altro tentativo di Vecino in sforbiciata che si spegne sul fondo. Il “Nino Maravilla” poi sale in cattedra, vince un rimpallo e si presenta davanti al portiere saltandolo secco e venendo steso. Calcio di rigore per l’Inter. Dal dischetto Lukaku non fallisce e raddoppia spiazzando il numero uno friulano. Cinque minuti più tardi ancora bravo Sanchez che libera Barella con un colpo di tacco subendo anche un fallo, il numero 23 serve Young che calcia male. Kevin Lasagna prova a riaprire la partita approfittando di un errore di Milan Skriniar ma da posizione defilata calcia di poco alla sinistra di Daniele Padelli. Il secondo portiere nerazzurro è poi bravo a trattenere in due tempi una palla a pochi passi dalla linea nel finale. Conte richiama Victor Moses e concede minuti a Danilo D’Ambrosio, ma la mossa decisiva dalla panchina era già avvenuta con quel doppio cambio. Udinese-Inter è 0-2, Conte torna a -3 dalla Juventus capolista.

UDINESE 0 – 2 INTER

Marcatori: Lukaku 64′ e 71′ (R)

UDINESE (3-5-2): 1 Musso; 50 Becao, 87 De Maio, 17 Nuytinck; 19 Stryger Larsen, 6 Fofana, 38 Mandragora, 10 De Paul, 12 Sema; 15 Lasagna (C), 7 Okaka.

A disposizione: 27 Perisan, 88 Nicolas; 5 Troost-Ekong, 18 ter Avest, 77 Zeegelaar; 8 Jajalo, 11 Walace; 30 Nestorovski, 91 Teodorczyk.

Allenatore: L. Gotti

Diffidati: –
Squalificati: –
Indisponibili: 3 Samir; 40 Rovini.

INTER (3-5-2): 27 Padelli; 37 Skriniar (C), 6 de Vrij, 95 Bastoni; 11 Moses, 8 Vecino, 23 Barella, 24 Eriksen, 15 Young; 9 Lukaku, 30 Esposito.

A disposizione: 1 Handanovic, 35 Stankovic; 2 Godin, 13 Ranocchia, 33 D’Ambrosio; 18 Asamoah, 32 Agoumé, 34 Biraghi, 77 Brozovic, 87 Candreva; 7 Sanchez.

Allenatore: A. Conte

Diffidati: Bastoni e D’Ambrosio.
Squalificati: 46 Berni, 10 Lautaro Martinez
Indisponibili: 5 Gagliardini, 12 Sensi, 20 Borja Valero

Note: –

Ammoniti: Barella (I) all’11’, Stryger Larsen (U) al 17′, Bastoni (I) al 49′, Lasagna (U) all’87’

Sostituzioni: Brozovic per Eriksen e Sanchez per Esposito (I) al 59′, Zeegelaar per Sema e Jajalo per Nuytinck (U) al 72′, Teodorczyk per Fofana (U) all’83’, D’Ambrosio per Moses (I) all’83’

Recupero: 1′ – 3′

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.