Match

Top e Flop di Inter-Milan: Eriksen magico, Lukaku inedito! Darmian delude

Inter-Milan si è chiusa con la vittoria dei nerazzurri di Conte, che volano in semifinale di Coppa Italia grazie alla rete decisiva di Eriksen. Derby molto complicato e contrassegnato da nervosismo ed episodi decisivi, con un Lukaku inedito e un Perisic sul pezzo. Scopriamo di seguito i “Top e Flop” del match nell’apposita rubrica

I TOP DELL’INTER: ERIKSEN IN VERSIONE MATCH WINNER, BARELLA SEMPRE AL MASSIMO, PERISIC SUL PEZZO, LUKAKU INDEMONIATO

ERIKSEN – Dopo tante chiacchiere, mezze verità e rumors di mercato, Christian Eriksen si prende la scena decidendo il derby di Coppa Italia con una punizione magistrale, non a caso una delle sue specialità (QUI le dichiarazioni di Conte sul danese). L’ex Tottenham entra in campo all’88’ evitando i tempi supplementari a un’Inter che ormai aveva messo al tappeto l’avversario. Match winner.

BARELLA – Il centrocampista nerazzurro è un’autentica furia: va a mille, prova sempre a costruire il gioco e a servire i compagni. Lotta come un leone, anche contro avversari fisicamente più piazzati di lui. Tenta anche di placare la furia di Lukaku, ma lì forse il compito era più arduo. Vulcanico.

LUKAKU – Il belga, dopo qualche partita un po’ sottotono, torna a rendersi pericoloso e soprattutto a timbrare il cartellino. Confeziona quattro occasioni da gol e mette a segno la rete dell’1-1 dagli undici metri. Nel primo tempo trova un Romagnoli molto attento, ma nonostante tutto scalda le mani a Tatarusanu. Un capitolo a parte meriterebbe il duro scontro con Ibrahimovic (vedi articolo), che ha mostrato un Lukaku inedito e insolitamente… incazzato! L’ammonizione pesa come un macigno, dato che dovrà saltare la semifinale di andata (vedi articolo) ma come ha detto Conte nel post partita, ogni tanto serve anche arrabbiarsi. Indemoniato.

PERISIC – Nel primo tempo il croato è certamente il migliore in campo. Si gioca tanto dalle sue parti, da dove nasce anche qualche pericolo. Spinge molto sulla fascia e spesso riesce a sfondare. A volte è poco preciso, ma comunque la sua prestazione è assolutamente promossa. Sul pezzo.

I FLOP DELL’INTER: DARMIAN SPAESATO E SOSTITUITO

DARMIAN – Conte lo schiera dal 1′ per concedere un turno di riposo ad Hakimi, ma la scelta non si rivela vincente. Darmian è il peggiore tra i nerazzurri, spaesato e spesso in difficoltà. Non riesce a spingere e si fa vedere poco. Costringe Conte a sostituirlo a inizio secondo tempo, rischiando il diffidato Hakimi che si è fatto ammonire e dovrà saltare l’andata delle semifinali (vedi articolo).

Oltre ai Top e Flop, clicca qui per leggere le nostre pagelle al termine di Inter-Milan

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh