FocusMatch

Top e Flop di Torino-Inter: Lautaro Martinez e i cambi decidono! Tre male

Torino-Inter è terminata sul risultato di 1-2 per i nerazzurri, che conquistano 3 punti pesantissimi andando momentaneamente a +9 sul Milan, impegnato stasera con il Napoli (vedi statistiche del match). La squadra di Stellini, oggi in panchina al posto di uno squalificato Conte, non gioca la sua miglior partita ma vince sfruttando un episodio e una gran giocata confezionata da Sanchez e realizzata da Lautaro Martinez. Scopriamo i “Top e Flop” del match nell’apposita rubrica

I TOP DELL’INTER: LAUTARO MARTINEZ FIRMA UNA VITTORIA IMPORTANTISSIMA, SVOLTA SANCHEZ QUALITÀ ERIKSEN

LAUTARO MARTINEZ – Non è brillantissimo come al solito, anche se l’impegno e il sacrificio non mancano mai. Conquista il rigore che sblocca il match (vedi moviola) e soprattutto segna il gol vittoria: una rete bellissima, di testa in torsione, ma soprattutto pesantissima. I 3 soffertissimi punti portano la sua firma.

SANCHEZ – Il suo ingresso dà una svolta alla partita e alla prestazione dell’Inter. Il cileno si dimostra subito in palla con giocate di qualità e fantasia. All’85’ serve un assist stupendo a Lautaro Martinez, contribuendo in maniera decisiva all’ottava vittoria consecutiva dei nerazzurri di Conte.

ERIKSEN – Parte dalla panchina per un problema al ginocchio e la sua assenza si fa decisamente sentire. Il danese fa il suo ingresso in campo al 56′ e da una sua giocata in verticale nasce l’azione che porta poi al rigore messo a segno da Romelu Lukaku. Ha l’occasione per il 2-0, ma il tiro non è dei migliori.

I FLOP DELL’INTER: SCIVOLONE BASTONI, BROZOVIC MENO PRECISO DEL SOLITO, HANDANOVIC NON SALVA

BASTONI – Ci ha abituato a prestazioni di elevata qualità e proprio per questo fa notizia quando gli capita di essere meno brillante. Alessandro Bastoni è il meno attento dei tre dietro e un suo scivolone nel primo tempo fa correre un grande rischio all’Inter. Ci prova in fase di impostazione, ma fa più errori del solito.

BROZOVIC – Prova a sbloccare la manovra dell’Inter, chiusa da un Torino molto attento in difesa. Non ci riesce, o meglio, non lo fa in maniera costante, sbagliando anche qualcosina di troppo.

HANDANOVIC – Non viene impegnato tantissimo, rischiando solo una volta nel primo tempo sul palo granata. In occasione della rete di Sanabria, nata da un’azione molto confusa in area, non riesce a salvare.

Oltre ai Top e Flop, clicca qui per leggere le nostre pagelle al termine di Torino-Inter

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.