Match

Top e Flop di Inter-Udinese: Correa trova gloria a San Siro! Barella ispirato

Inter-Udinese si è chiusa sul risultato di 2-0 per i nerazzurri, che con una doppietta di Correa portano a casa 3 punti importantissimi per rimanere sulla scia di Napoli e Milan, impegnati rispettivamente con Salernitana e Roma (vedi report). L’argentino, partito dal 1′ al fianco di Dzeko, cambia la sua prestazione e le sorti della partita in un batter d’occhio. Scopriamo di seguito i Top e Flop del match nell’apposita rubrica

I TOP DELL’INTER: CORREA DA FLOP A TOP IN MEN CHE NON SI DICA, BARELLA CONTRO TUTTI, SKRINIAR BALUARDO

JOAQUIN CORREA – Finalmente scocca l’ora del Tucu, che scende in campo titolare al fianco di Edin Dzeko. Nel primo tempo si fa vedere davvero poco, per non dire quasi per niente a parte quando prova a far segnare Nicolò Barella. Simone Inzaghi sta quasi per sostituirlo quando al 60′ arriva il guizzo decisivo che fa esplodere San Siro: primo gol e Inter in vantaggio. Otto minuti dopo arriva anche il secondo, vale a dire quello che mette al sicuro il risultato. Al 69′ esce dal campo tra gli applausi dei tifosi. O doppietta o niente per Correa, che dopo i due gol di Verona trova gloria anche nel suo stadio.

NICOLÒ BARELLA – Nel primo tempo è un Barella contro tutti. Crea 4 occasioni da gol ma la rete non arriva, forse anche per troppa foga. In una delle occasioni più ghiotte, infatti, ha la possibilità di darla a Denzel Dumfries ma non la sfrutta. In ogni caso è il più ispirato, soprattutto nel primo tempo, quando dà un bel po’ da fare alla retroguardia bianconera. Nel secondo tempo lavora più di contenimento rendendosi meno pericoloso ma come sempre prezioso.

MILAN SKRINIAR – Dopo il turno di riposo contro l’Empoli, lo slovacco torna regolarmente al suo posto. Attento nel primo tempo, quando l’Inter non corre comunque grossi rischi e praticamente insuperabile sul finire del secondo, quando la squadra cala un po’ e l’Udinese acquista vivacità con Gerard Deulofeu. Nell’uno contro uno è uno spettacolo per gli occhi.

I FLOP DELL’INTER: DUE RISCHIANO, MA POI PRENDONO QUOTA E RISULTANO DECISIVI

NESSUN FLOP – Correa e Dumfries per buona parte del match non convincono in pieno, anche se il secondo comunque dimostra di crederci sempre. Poi arriva la prima rete dell’argentino e anche l’olandese sale di livello, fino all’assist per la seconda rete di Correa. Le loro sorti e quelle del match cambiano. Anche questa è la forza del gruppo.

Oltre ai Top e Flop, clicca qui per leggere le nostre pagelle al termine di Inter-Udinese

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button