Match

Top e Flop di Inter-Empoli: Lautaro Martinez guida la rimonta! Crollo de Vrij

Inter-Empoli si è chiusa sul risultato di 4-2 per i nerazzurri che rimontano dopo essere andati sotto di due gol alla mezz’ora del primo tempo (vedi report). La squadra di Inzaghi si complica la vita con due errori difensivi grossolani, poi da un tiro-cross di Dimarco arriva l’autorete di Romagnoli e l’inerzia della partita si capovolge. Lautaro Martinez sale in cattedra e porta a casa un’altra doppietta. Scopriamo di seguito i Top e Flop del match nell’apposita rubrica

I TOP DELL’INTER: LAUTARO MARTINEZ PRENDE PER IL COLLO L’EMPOLI, PERISIC INESAURIBILE, BARELLA CON GRINTA E DETERMINAZIONE

LAUTARO MARTINEZ – È il punto fermo dell’attacco dell’Inter e di Simone Inzaghi. E non potrebbe essere altrimenti. Il Toro argentino non ci sta e prende per il collo l’Empoli: prima sigla la rete del 2-2 che fa andare i nerazzurri a riposo consapevoli di una rimonta più che possibile. Poi sfonda la porta di un Guglielmo Vicario quasi insuperabile con un’azione rapida e letale. Esulta come un pazzo, un urlo liberatorio, carico di adrenalina. La partita del numero 10 nerazzurro in numeri racconta di un’incredibile concretezza: tre tiri in porta, due gol. Lautaro tiene in vita l’Inter e il sogno scudetto.

IVAN PERISIC – Un inizio un po’ in sordina ma un finale da vero Perisic. L’energia del croato sembra aumentare con il passare dei minuti, è quasi inesauribile. Inzaghi dopo il gol del 3-2 modifica la squadra ma non tocca il croato, nonostante la finale di Coppa Italia alle porte. E si capisce perché: Perisic continua a correre e creare pericoli (colleziona 7 occasione da gol). Troppo importante per questa Inter e Robin Gosens al momento non può farci nulla.

NICOLÒ BARELLA – Qualche errore tecnico di troppo nella prima mezz’ora di gioco ma non molla e quando c’è da alzare l’asticella mette in campo grinta, cattiveria e lucidità. La rete del 2-2 siglata da Lautaro Martinez nasce da un suo recupero palla molto deciso che scatena le proteste dell’Empoli (vedi moviola). Prova il tiro (collezionando 3 occasioni da gol) ma è impreciso. 7 i recuperi. Quantità.

I FLOP DELL’INTER: DE VRIJ SBAGLIA SULLO 0-3 DELL’EMPOLI E SPROFONDA

STEFAN DE VRIJ – L’Inter inizia malissimo trovandosi sotto di due gol al 28′ e sullo 0-2 il principale responsabile è proprio l’olandese. Non è l’unico a pasticciare in difesa perché anche Milan Skriniar non è esente da colpe sulla prima rete dei toscani, solo che a differenza del collega trova una reazione importante che lo porta a conquistare un pallone prezioso dal quale nasce il 3-2. De Vrij invece non alza mai la testa. Il peggiore.

Oltre ai Top e Flop, clicca qui per leggere le nostre pagelle al termine di Inter-Empoli

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh