Statistiche

Statistiche Milan-Inter: numeri bugiardi, parla lo 0-3. Conte domina

Statistiche Milan-Inter: il possesso palla non indica affatto l’andamento della partita, anzi permette all’Inter di Conte di trovare spazi in contropiede che alla lunga gli esterni e le punte sfruttano. I rossoneri tirano molto, ma spesso con tiri forzati. Analizziamo la partita attraverso i dati numerici

STATISTICHE MILAN-INTER – L’Inter sfodera una prestazione clamorosa battendo il Milan nel derby con il punteggio di 0-3. Il possesso palla è dei rossoneri con il 61%, ma i nerazzurri sono bravi ad attrarre i rossoneri per poi verticalizzare subito in contropiede. E oggi Lukaku, Lautaro Martinez e gli esterni sono devastanti (clicca qui per le pagelle).

ALTRI DATI – I tiri sono 16 per l’Inter di Conte e 14 per il Milan: una distanza che sembra piccola rispetto allo 0-3. In realtà, i rossoneri, a parte l’inizio del secondo tempo, raramente hanno tiri puliti verso lo specchio della partita. L’Inter, invece, oltre alle tre reti realizzate ha diverse occasioni nitide in contropiede per aumentare il passivo. Uno 0-3 che sembra giusto per ciò che si è visto in campo.

Statistiche Milan-Inter

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button