Siviglia-Inter, a Lopetegui resta solo un (mezzo) dubbio di formazione

Articolo di
20 Agosto 2020, 23:46
Julen Lopetegui Siviglia Julen Lopetegui Siviglia
Condividi questo articolo

Siviglia-Inter si giocherà domani alle ore 21 come finale di Europa League, allo Stadion Koln di Colonia. Per l’ultimo atto del torneo il tecnico degli andalusi, Lopetegui, non ha grossi problemi di formazione ma rimane un dubbio.

SEMPRE GLI STESSI? – Per Siviglia-Inter è pressoché certo che Antonio Conte ripeterà la formazione vista per tutte le ultime cinque partite. Tuttavia, guardando anche gli andalusi, Julen Lopetegui di dubbi ne ha ben pochi alla vigilia della finale di Europa League. Anzi, solo uno: Lucas Ocampos. L’argentino è uscito malconcio dalla semifinale col Manchester United, pure nella rifinitura di oggi è stato fasciato alla gamba destra e non è al meglio. Tuttavia, essendo stato uno dei trascinatori del Siviglia dalla ripresa delle attività, è da escludere che sia lasciato fuori. Con lui un altro ex Milan, ossia Suso che giocherà sulla fascia opposta, e Youssef En-Nesyri. C’è anche chi ha giocato nell’Inter, pure lui argentino: Éver Banega, all’ultima in maglia biancorossa perché andrà all’Al-Shabab in Arabia Saudita. In difesa coppia centrale formata da Diego Carlos e Jules Koundé, fra i migliori nell’ultima Liga, terzini il veterano Jesus Navas e il più giovane Sergio Reguilon, entrambi molto offensivi. Fra i pali Yassine Bounou, detto Bono, che ha rimpiazzato alla grande il titolare Tomas Vaclik infortunatosi a luglio (rientrato, ma in panchina). Questa la probabile formazione di Lopetegui per Siviglia-Inter: Bono; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilon; Banega, Fernando, Jordan; Suso, En-Nesyri, Ocampos.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE