MatchPrimo Piano

Sheriff-Inter 1-3, Brozovic apre alla goleada nerazzurra! Secondo posto

Termina Sheriff-Inter, sfida valevole per la quarta giornata del gruppo D di UEFA Champions League. Ecco quanto successo a Tiraspol, con i nerazzurri che trovano un tris vincente e si portano al secondo posto del girone, in piena zona qualificazione.

DOPPIO COLPO – Dopo il primo tempo terminato sul punteggio di 0-0 (vedi report), riprende Sheriff-Inter. Subito un cambio di formazione nell’intervallo per Simone Inzaghi, che lancia Denzel Dumfries nella mischia al posto dell’ammonito Matteo Darmian. Dopo una serie di incursioni offensive il risultato si sblocca finalmente al 54′: ottimo recupero palla di Arturo Vidal che penetra nella difesa avversaria, appoggia indietro a Marcelo Brozovic il quale prima manda al bar due difensori, poi piazza in rete il pallone che vale lo 0-1. Dopo il gol non cambia il copione e al 66′ ci pensa Milan Skriniar a segnare il raddoppio: su corner Stefan de Vrij stacca e trova la respinta di Athanasiadis, lo slovacco prova il tap-in ma il portiere è ancora miracoloso, tuttavia sulla respinta è ancora Skriniar ad arrivarci e a ribadire in rete.

Sheriff-Inter, Alexis Sanchez firma il tris del secondo posto

TRIS – Negli ultimi dieci minuti doppio cambio in attacco per Simone Inzaghi che punta sulle ripartenze con la velocità di Alexis Sanchez Joaquin Correa, fuori Edin Dzeko Lautaro Martinez. Proprio il cileno dopo pochissimi secondi dal suo ingresso sfrutta un errore di Dulanto e scarica in porta un siluro sul quale Athanasiadis non può arrivare. Nel finale, in pieno recupero, arriva anche il gol della bandiera: punizione di Thill che trova la testa di Traoré, il pallone termina alla sinistra di Samir Handanovic per l’1-3. Termina così Sheriff-Inter, che vede i nerazzurri portarsi al secondo posto del girone D.

SHERIFF 1 – 3 INTER

MARCATORI: Brozovic (I) al 54′, Skriniar (I) al 66′, Sanchez (I) all’83’, Traore (S) al 90’+2

SHERIFF TIRASPOL (4-2-3-1): 30 Athanasiadis; 13 Fernando Costanza, 2 Arboleda, 55 Dulanto (C), 15 Cristiano; 31 S. Thill, 21 Addo; 9 A. Traoré, 22 Kolovos, 10 Castaneda; 17 Yakhshiboev.

A disposizione: 1 Celeadnic, 33 Pascenco; 6 Radeljic, 8 Belousov, 16 Julien, 19 S. Cojocari, 77 Bruno, 98 Cojocaru.

Allenatore: Jurij Vernydub

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal, 32 F. Dimarco; 9 Dzeko, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 97 A. Radu; 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 7 A. Sanchez, 8 Vecino, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 A. Ranocchia, 14 Perisic, 19 J. Correa, 20 Calhanoglu, 33 D’Ambrosio.

Allenatore: Simone Inzaghi

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button