Sassuolo-Inter, tre maratoneti intoccabili per Conte! Ballottaggio in difesa – GdS

Articolo di
20 ottobre 2019, 08:12
Conte

Sassuolo-Inter è la partita che dirà se i nerazzurri di Conte sono in salute dopo la sconfitta con la Juventus e la pausa Nazionali. Il tecnico nerazzurro affronta oggi il primo dei sette incontri del tour de force tra campionato e Champions e si affida a tre maratoneti. Di seguito quanto riportato dall’edizione odierna della “Gazzetta dello Sport”

INTOCCABILE – Ci sono almeno tre candidati da maratona nell’Inter, facce e gambe da sette partite una dietro l’altra. Prova a rinunciare a Brozovic, ad esempio. Il centrocampo dell’Inter non ha altra via che quella di passare dal croato, per garantire qualità. Brozovic è l’intoccabile nei numeri: gli unici minuti che ha saltato fin qui – i 19 finali contro lo Slavia Praga, forse non casualmente nella sera del diverbio con Lukaku – sono l’indice di un giocatore a cui Conte non può e non vuole rinunciare. Oggi a Reggio Emilia, mercoledì con il Borussia, poi Parma e così via: il timone era suo prima, a maggior ragione ora che l’unico altro con il certificato qualità – Sensi – è
fermo ai box.

MARATONETI – In difesa il ballottaggio tra Godin e Bastoni dovrebbe essere vinto dall’italiano. Gli intoccabili sono gli altri due. Eccoli in fila, il secondo e il terzo candidato alla maratona delle sette partite, anche in virtù dell’assenza di D’Ambrosio. De Vrij e Skriniar vivono certamente momenti differenti – esaltante l’olandese, in difficoltà lo slovacco – ma sono elementi centrali nella testa di Conte. Lo è lo stesso Skriniar, che pure è chiamato a mostrare segnali di crescita,
anche dal punto di vista della personalità. Ma in fondo il discorso vale per tutta l’Inter.

Fonte: Gazzetta dello Sport – Davide Stoppini

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE