Match

Sassuolo-Inter 1-3 al 45′: Lautaro Martinez lampo, poi si scatena Lukaku!

Sassuolo-Inter 1-3, questo il punteggio parziale della sfida del “Mapei Stadium” di Reggio Emilia dopo i primi 45′: i nerazzurri sbloccano subito con Lautaro Martinez, poi pareggia Berardi ma si scatena Lukaku

PRIMO TEMPOSassuolo-Inter si sblocca subito: i nerazzurri partono spingendo sull’acceleratore e ottengono un calcio d’angolo al primo minuto, sugli sviluppi del quale Marcelo Brozovic dal limite serve Lautaro Martinez che in area controlla e scarica un destro alle spalle di Andrea Consigli. Al 12′ clamorosa occasione per il raddoppio ancora sui piedi del Toro: l’argentino riceve da Roberto Gagliardini, resiste all’attacco di Marlon e penetra in area dove però tutto solo davanti a Consigli calcia fuori di niente. Gol sbagliato, gol subito, perché al quarto d’ora Cristiano Biraghi serve un pallone orizzontale intercettato dai neroverdi che ripartono con Hamed Traoré che serve Domenico Berardi bravo a calciare sul palo alla destra di Samir Handanovic non trovando la chiusura dello stesso Biraghi. L’Inter trova poi il gol del nuovo vantaggio sempre con Lautaro Martinez ben servito da Antonio Candreva ma l’arbitro Giacomelli annulla tutto dopo consulto VAR per un presunto fallo di sfondamento di Lukaku. Trattasi di leggera spinta. Anche il Sassuolo si vede annullare un gol, ma in questo caso è netta la posizione di fuorigioco di Francesco Caputo. L’Inter non ci sta ad andare al riposo sul pari e trova finalmente il secondo gol: Stefan de Vrij serve Lukaku in area che controlla e di potenza scarica in rete il pallone del nuovo vantaggio nerazzurro sfogando tutta la sua gioia. Due minuti dopo punizione dal limite battuta da Brozovic che però calcia fuori scegliendo la forza e non la precisione. Nel finale, Lautaro Martinez viene atterrato da Marlon (che se lo era perso in occasione del mancato 0-2) e si procura un rigore che si incarica di battere Lukaku per la doppietta personale spiazzando Consigli col sinistro. Doppio vantaggio meritato per gli uomini di Antonio Conte all’intervallo.

SASSUOLO 1 – 3 INTER

MARCATORI: Lautaro Martinez al 1′, Berardi al 16′, Lukaku al 38′ e al 45′

SASSUOLO (4-3-1-2): 47 Consigli; 17 Muldur, 2 Marlon, 13 Peluso, 33 Tripaldelli; 8 Duncan, 14 Obiang, 4 Magnanelli (C); 23 Traoré; 25 Berardi, 9 Caputo.

A disposizione: 63 Turati, 64 Russo; 19 Romagna, 22 Toljan, 35 Piccinini, 77 Kyriakopoulos; 10 Djuricic, 44 Ghion, 73 Locatelli; 7 Boga, 11 Defrel, 18 Raspadori.

Allenatore: R. De Zerbi

Diffidati:
Squalificati:
Indisponibili: 56 Pegolo; 6 Rogerio, 21 Chiriches, 31 Ferrari, 96 Fontanesi; 36 Mazzitelli, 68 Bourabia.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 23 Barella, 34 Biraghi; 10 Lautaro Martinez, 9 Lukaku.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni; 2 Godin, 13 Ranocchia; 8 Vecino, 18 Asamoah, 19 Lazaro, 20 Borja Valero, 21 Dimarco; 16 Politano, 30 Esposito.

Allenatore: A. Conte

Diffidati:
Squalificati:
Indisponibili: 33 D’Ambrosio; 12 Sensi; 7 Sanchez.

Note: –

Ammoniti: Obiang (S) al 24′, Duncan (S) al 34′, Magnanelli (S) al 40′, de Vrij (I) al 42′

Sostituzioni:

Recupero: 1′

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.