Sanchez, Rodrygo e non solo: Inter-Real Madrid si decide con i cambi?

Articolo di
24 Novembre 2020, 09:08
Sanchez Inter Torino Sanchez Inter Torino (copyright Inter-News.it – Foto Tommaso Fimiano)
Condividi questo articolo

Manca sempre meno al calcio d’inizio di Inter-Real Madrid, match valido per la quarta giornata del gruppo B di Champions League. Antonio Conte deve sciogliere un solo dubbio di formazione, mentre Zinedine Zidane è alle prese con parecchie assenze. Entrambi gli allenatori, però, possono contare su una rosa lunghissima: Alexis Sanchez e Rodrygo Goes potrebbero essere protagonisti a gara in corso

IN ITINERE – Alexis Sanchez, Christian Eriksen, Vínícius Júnior, Rodrygo Goes: sono solo alcuni dei fuoriclasse che potrebbero partire dalla panchina in Inter-Real Madrid. Al netto di eventuali stravolgimenti, infatti, Antonio Conte dovrebbe lasciare in panchina il cileno ex Barcellona. La coppia titolare sarà Romelu LukakuLautaro Martinez (ma occhio al tridente pesante, ne parlavamo QUI). Anche nel corso della gara d’andata Sanchez era subentrato, per una manciata di minuti, nel finale. Ma i problemi fisici ne hanno pregiudicato l’impatto sulla partita e il cileno non è riuscito ad incidere. Per quanto riguarda Eriksen, invece, la società ha ormai chiarito la sua posizione e Antonio Conte difficilmente lo schiererà dal primo minuto domani sera. Occhio anche ad Ivan Perisic a gara in corso, anche se il croato resta in ballottaggio con Ashley Young, per una maglia da titolare sulla corsia mancina.

ROSA PROFONDA – Anche Zinedine Zidane vanta diversi assi da calare a partita in corso. Inter-Real Madrid si deciderà sui dettagli, come accaduto nella gara d’andata. Il match di Valdebebas è stato deciso da una combinazione supersonica tra Vínícius Júnior e Rodrygo Goes, che difficilmente vedranno il campo dall’inizio domani sera. Tuttavia, le assenze contemporanee di Karim Benzema e Luka Jovic potrebbero imporre sorprese. Sabato pomeriggio, contro il Villarreal, è partito titolare Mariano Díaz, che ha anche trovato la via della rete. Ma occhio all’ipotesi tridente leggero per Inter-Real Madrid. In quel caso, Zidane lancerebbe uno tra Vínícius e Rodrygo. Resterebbero comunque un paio di alternative d’organico più che utili da spendere nella ripresa.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.