Sanchez resta in Germania, Inter possibilità minime. Una speranza – Sky

Articolo di
13 Agosto 2020, 00:30
Alexis Sanchez Inter-Fiorentina Alexis Sanchez Inter-Fiorentina
Condividi questo articolo

Sanchez questo pomeriggio si è sottoposto agli esami strumentali per valutare l’infortunio subito in Inter-Bayer Leverkusen (vedi articolo). Andrea Paventi, in collegamento da Dusseldorf per Sky Sport, ha parlato delle condizioni del cileno: c’è ancora una speranza di rivederlo in campo in questa stagione, ma minima.

INFORTUNIO CHE TERMINA LA STAGIONE? – L’Inter aspettava, dal mercoledì appena concluso, di conoscere le condizioni di Alexis Sanchez dopo l’infortunio muscolare contro il Bayer Leverkusen. Andrea Paventi fa sapere quali saranno i prossimi passi per il cileno: «Sanchez sottoposto a esami strumentali che hanno confermato la prima diagnosi, una distrazione al bicipite femorale della coscia destra. Lui è chiaro che verrà rivisto nei prossimi giorni, ma non sarà a disposizione per la sfida con lo Shakhtar Donetsk. Lascia una possibilità minima che possa essere a disposizione in caso di qualificazione alla finale, ma dalla panchina. Non si rischierà nulla: in questo momento della competizione devi avere giocatori al 100%. Eventualmente, se l’Inter andasse in finale, potrà tornare a disposizione. Altrimenti, comunque, resterà in Germania a disposizione e a incitare i compagni. Uno stop che non ci voleva per Antonio Conte, perché avrà un giocatore in meno e riduce le opzioni per l’attacco nerazzurro».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE