MatchPrimo Piano

Salernitana-Inter 0-5, Inzaghi cala il pokerissimo. Primo posto confermato

Termina Salernitana-Inter, sfida valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie A. Ecco quanto successo allo stadio Arechi, con un dominio totale dei nerazzurri e il pokerissimo arrivato con le reti di Perisic, Dumfries, Sanchez, Lautaro Martinez e Roberto Gagliardini.

POKER… – Dopo la prima frazione di gioco terminata con il punteggio di 0-2 (vedi report), riprende Salernitana-Inter. E si riparte subito con l’Inter pericolosa, quando D’Ambrosio prova il tiro con la palla che si spegne sul palo prima di uscire. Per lo 0-3 però è solo questione di tempo: al 52′ infatti Dzeko Calhanoglu imbastiscono una bellissima azione che si conclude quando il turco libera in area Alexis Sanchez, diagonale del cileno e tris calato. Ma non finisce qui: nonostante qualche timido tentativo degli ospiti di reagire i nerazzurri dominano anche con i cambi. Ed è da Lautaro Martinez – entrato per Sanchez – che arriva il quarto gol con una conclusione dall’interno dell’area al termine di un’altra azione fantastica.

Salernitana-Inter, cinquina e primo posto confermato

…ISSIMO – La Salernitana cerca di trovare quanto meno un gol che renda meno pesante il passivo e ci va vicinissima all’82’: Djuric tutto solo a porta libera colpisce di testa un cross dalla destra, mandando però incredibilmente a lato. Non si ferma qui però l’Inter che nei minuti finali torna a spingere e questa volta tocca a Roberto Gagliardini mettere in rete il gol che vale il pokerissimo: 0-5. Si chiude così al 90′, senza recupero, Salernitana-Inter. I nerazzurri conquistano tre punti e si confermano in vetta, in una giornata che vedrà anche lo scontro diretto Milan-Napoli.

SALERNITANA 0 – 5 INTER

MARCATORI: Perisic (I) all’11’, Dumfries (I) al 34′ Sanchez (I) al 52′, Lautaro Martinez (I) al 77′, Gagliardini (I) all’87’

SALERNITANA (5-3-1-1): 1 Fiorillo; 33 Delli Carri, 31 Gagliolo, 23 Gyomber, 26 Bogdan, 19 Ranieri; 18 Lassana Coulibaly, 20 Kastanos, 22 Obi; 7 Ribery (C); 25 Simy.

A disposizione: 72 Belec, 96 Guerrieri; 4 Jaroszynski, 8 Schiavone, 11 Djuric, 14 Di Tacchio, 15 Gondo, 21 Zortea, 24 Kechrida.

Allenatore: Stefano Colantuono

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 7 A. Sanchez, 9 Dzeko.

A disposizione: 97 A. Radu; 5 Gagliardini, 8 Vecino, 10 Lautaro Martinez, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 A. Ranocchia, 22 Vidal, 32 F. Dimarco, 37 Skriniar, 46 Zanotti, 48 Satriano.

Allenatore: Simone Inzaghi

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button