Match

Roma-Inter, l’avversario: 9 punti dopo la disfatta di Bergamo, due in forma

Roma e Inter sono rispettivamente terza e seconda nella classifica di Serie A. Ecco come arrivano i giallorossi alla sfida di oggi (fischio d’inizio alle 12.30).

TESTA RIALZATA – La Roma arriva a sfidare l’Inter dopo un filotto di tre vittorie consecutive. Mentre la serie vincente dei nerazzurri si è interrotta mercoledì contro la Sampdoria, dopo otto successi di fila. L’ultima sconfitta dei giallorossi risale al 20 dicembre scorso, e fa decisamente più rumore. Si tratta del capitombolo in casa dell’Atalanta, un roboante 4-1 dopo aver concluso il primo tempo in vantaggio. Ma dopo la batosta di Bergamo la squadra di Paulo Fonseca si è rialzata, raccogliendo nove punti nelle tre gare successive. Due vittorie casalinghe, contro Cagliari e Sampdoria, e poi il successo esterno sul campo del Crotone.

PERICOLI PUBBLICI – Il leader di questa Roma è di certo Edin Dzeko, che in questo campionato ha sette reti (di cui quattro nelle ultime cinque). Che però nell’ultimo turno non era al meglio ed è stato degnamente sostituito da Borja Mayoral, autore di una doppietta. Ma il vero pericolo numero uno per Antonio Conte sarà Henrikh Mkhitaryan: l’armeno è a quota otto reti e sette assist. C’è poi anche un altro elemento da considerare: finora la Roma ha subito ventiquattro reti, tre in più dell’Inter, segnandone però sei in meno. La certezza è che sarà una sfida a viso aperto. I giallorossi dovranno tentare l’assalto al secondo posto, dove siedono proprio i nerazzurri che dovranno vincere per rialzarsi, e lanciare un segnale chiaro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.