Rimedio: “Juventus-Inter, unico dubbio in attacco. Una penalizzata”

Articolo di
8 Marzo 2020, 18:11
Alberto Rimedio
Condividi questo articolo

Rimedio è uno dei pochi giornalisti presenti all’Allianz Stadium per Juventus-Inter. Intervenuto in collegamento con “A tutta rete” su Rai 2 ha dato le ultime di formazione e commentato la disputa del derby d’Italia a porte chiuse.

LE ULTIME DA TORINO – Alberto Rimedio, a poco più di due ore e mezza dal calcio d’inizio di Juventus-Inter, dà le ultime di formazione sul derby d’Italia: «Per la Juventus l’unico dubbio è in attacco. Juan Guillermo Cuadrado, Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo oppure Aaron Ramsey (per Cuadrado, ndr), la prima opzione è favorita. Per quanto riguarda l’Inter è confermata la coppia d’attacco formata da Romelu Lukaku e Lautaro Martinez».

SENZA TIFOSI – A Rimedio viene chiesto chi ci perde di più dal fatto che, ovviamente, anche Juventus-Inter si giocherà a porte chiuse: «Facile pensare che sia più penalizzata la Juventus, non avendo i suoi tifosi. Basta pensare che la prima vittoria qui dell’Inter è nel 2012, la prima in assoluto di una squadra in trasferta all’Allianz Stadium, poi i nerazzurri qui a Torino non hanno più vinto. L’alternativa (alle porte chiuse, ndr) era chiudere tutto e rinviare tutto quanto, cosa che potrà essere presa in considerazione nel Consiglio Federale in programma martedì».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE