Renzetti (Pres. Lugano): “Inter un rituale! Nainggolan e Perisic…”

Articolo di
15 Settembre 2020, 16:11
Angelo Renzetti Angelo Renzetti
Condividi questo articolo

Angelo Renzetti, presidente del Lugano, ha parlato a “Sky Sport” nel prepartita dell’amichevole contro l’Inter in programma oggi alle ore 17.00. Il numero uno del club svizzero ha sottolineato come sia un’opportunità per diversi giocatori di potersi mettere in mostra.

RITUALE – Altro anno, altra amichevole tra Inter Lugano. Il presidente degli svizzeri, Angelo Renzetti ha commentato in questo modo la cosa: «L’Inter è venuta a Lugano l’anno scorso, ora siamo venuti noi, è un po’ come un rituale. Spero che la squadra si esprima in modo significativo, come deve essere un’amichevole. Non siamo qui a cercare un risultato, ma per esprimerci al meglio. Abbiamo qualche defezione, ma niente di che. Ho avuto una grande impressione, abbiamo fatto il giro del centro sportivo dell’Inter ed è davvero una cosa idilliaca».

OCCASIONE – Renzetti ha poi parlato dell’occasione che può essere Inter-Lugano per alcuni giocatori (nerazzurri) di mettersi in mostra: «Ci sono giocatori come Nainggolan o Perisic che vogliono mettersi in mostra, vedremo una partita interessante. Di questi tempi di mercato non si può far niente, noi abbiamo trenta giocatori in organico e credo che quest’anno sia un po’ remissivo per tutte le squadre in Europa. È difficilissimo fare mercato e far uscire i giocatori, questi argomenti verranno ripresi in momenti migliori».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE