MatchPrimo Piano

Real Madrid-Inter, nell’emergenza tirare fuori gli attributi. Ma non una finale

Real Madrid-Inter completa la terza giornata del Gruppo B di Champions League, visto che Shakhtar Donetsk-Borussia Monchengladbach si giocherà in anticipo. Alle ore 21, nell’insolita cornice di Valdebebas, i nerazzurri cercano un successo in piena emergenza che cambierebbe tanto.

VINCERE SENZA LUKAKUReal Madrid-Inter come tredici mesi fa a Barcellona: senza Romelu Lukaku. L’attaccante belga, purtroppo, ieri non è salito nell’aereo per la Spagna, con l’infortunio contro lo Shakhtar Donetsk più grave del previsto. Un problema grosso per Antonio Conte, che si trova in una sorta di dentro o fuori senza il suo miglior giocatore. Non sarà una finale, come detto ieri da Zinédine Zidane, ma dopo un ottobre nerissimo passare a Valdebebas avrebbe un valore clamoroso. Un successo nel centro sportivo del Real Madrid, oltre al +4 sui blancos, cancellerebbe in un colpo solo tutte le critiche dell’ultimo periodo, e sarebbe un toccasana anche per certi giocatori finiti in confusione. La Champions League fin qui è stata avara di soddisfazioni per l’Inter: ecco perché stasera a Valdebebas, che non è il Bernabéu e questo pesa, sarà necessario compattare il gruppo e tirare fuori risorse extra per vincere.

UN’ALTRA SQUADRA – Senza Lukaku è chiaro che l’assetto nerazzurro per Real Madrid-Inter cambi parecchio. Conte ieri, nelle interviste, ha dato un indizio: Alexis Sanchez è tornato ad allenarsi solo ieri, quindi dovrebbe esserci Ivan Perisic in attacco. Il croato sarebbe la spalla di Lautaro Martinez, a secco da un mese e chiamato a svegliarsi perché ora dev’essere lui a prendersi la scena. Poi la difesa: anche col Parma gol subito a quasi ogni tiro in porta, è ora di iniziare a prenderne meno. I nerazzurri possono sfruttare i problemi sulla fascia del Real Madrid, visto che Zidane è senza giocatori di ruolo (vedi articolo). Segui su Inter-News.it per tutta la giornata le ultime notizie sulla sfida, poi dalle 19.30 il countdown vero e proprio a Real Madrid-Inter, partita che sarà trasmessa in diretta TV e streaming (vedi articolo).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh