MatchPrimo Piano

Real Madrid-Inter 2-0, Asensio chiude i giochi. Barella, problema ottavi

Termina Real Madrid-Inter, sfida valevole per la sesta giornata della fase a gironi della UEFA Champions League. Ecco quanto successo al Santiago Bernabeu, con le reti di Toni Kroos e Marco Asensio a regalare vittoria e primo posto agli spagnoli. Per i nerazzurri arriva la grana Barella: espulso, gli ottavi sono a rischio.

DIECI CONTRO UNDICI – Dopo la prima frazione di gioco terminata con il punteggio di 1-0 (vedi report), riprende Real Madrid-Inter. Un cambio di formazione per Simone Inzaghi all’intervallo, che manda in campo Federico Dimarco al posto di Denzel Dumfries. Una grande occasione per il pareggio dei nerazzurri arriva al 49′, quando Nicolò Barella si libera al tiro da posizione favorevole, ma la sua conclusione finisce alta sopra la traversa. Al 65′ grossa ingenuità proprio dello stesso Barella, che reagisce dopo un fallo di Eder Militao e viene mandato sotto la doccia da Makkelie, lasciando così la squadra in inferiorità numerica.

Real Madrid-Inter, Asensio chiude i giochi con i nerazzurri in 10

DOPPIO SVANTAGGIO – Di male in peggio per l’Inter, che all’80’ subisce anche il gol del 2-0. A segnare, questa volta, è Marco Asensio che lascia partire una fantastica conclusione, con il pallone che bacia il palo interno e si insacca in rete nell’angolo opposto. Gli ultimi minuti trascorrono senza grossi sussulti, fino al 90′ in punto, dove Brych fischia la fine. Una sconfitta indolore, ma resta la grana Barella in vista degli ottavi di finale, dopo l’espulsione diretta di oggi.

REAL MADRID 2 – 0 INTER

MARCATORI: Kroos (R) al 16′, Asensio (R) all’80’

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Éder Militao, Alaba, F. Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Jovic, Vinicius Junior.

A disposizione:
Lunin, Fuidias, Vallejo, Nacho, E. Hazard, Asensio, Marcelo, Valverde, L. Vazquez, Isco, Mariano Diaz, Camavinga.

Allenatore:
Carlo Ancelotti

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez.

A disposizione: Cordaz, Radu, Gagliardini, de Vrij, A. Sanchez, Vecino, Kolarov, Sensi, Vidal, Dimarco, Zanotti.

Allenatore: Simone Inzaghi

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh