Zapata: “Ammonizione? Doveva arrivare ma importante altro. Inter…”

Articolo di
4 aprile 2019, 23:19
Duvan Zapata Atalanta-Bologna

Duvan Zapata ha segnato un gol stasera in Atalanta-Bologna 4-1 (vedi articolo), ma è stato pure ammonito sotto diffida e sarà quindi squalificato domenica contro l’Inter (vedi articolo). L’attaccante colombiano ha commentato l’episodio a Sky Sport, non apparendo troppo preoccupato per l’assenza al Meazza.

DEGNO SOSTITUTODuvan Zapata parla al fischio finale di Atalanta-Bologna, partendo dall’episodio dell’ammonizione: «Sì, sono stato sfortunato in quella giocata lì ma prima o poi doveva arrivare. Ancora mancano tante partite, ero diffidato ma l’importante è che oggi la squadra dal primo momento è andata a cercare i tre punti, e ci siamo riusciti. Abbiamo anche finito il girone d’andata così, con un bell’attacco, quindi è stato positivo. Grazie a tutti i ragazzi e a tutti i compagni, perché ogni volta che scendiamo in campo cerchiamo di vincere, dobbiamo continuare su questa squadra. A Milano con voglia? L’importante è quello, si deve fare con molta professionalità, adesso dobbiamo continuare su questa strada e sappiamo che domenica ci sarà un bell’ambiente un bell’avversario come l’Inter, dobbiamo recuperare e pensare a quella. Fare risultato anche senza di me? Certo, certo, davanti abbiamo grandi attaccanti come Musa Barrow che dopo è entrato e ha fatto anche bene, penso che questa squadra può giocare bene anche senza qualunque giocatore. Pensiamo ogni partita, come detto prima dobbiamo continuare su questa strada e guardare avanti».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE