Tottenham-Inter, Pochettino ha il dubbio Son. Rientro dietro

Articolo di
28 novembre 2018, 07:01
Mauricio Pochettino Inter-Tottenham

È il giorno di Tottenham-Inter, partita valida per la quinta giornata del Gruppo B di Champions League che si giocherà a Wembley alle 20 ora locale, le 21 in Italia. Mauricio Pochettino ha ancora da sciogliere diversi dubbi di formazione.

CAMBI O PRETATTICA? – In conferenza stampa (vedi articolo) Mauricio Pochettino ha annunciato turnover per Tottenham-Inter, ma bisognerà vedere se è una dichiarazione di facciata per poi mettere i migliori o se davvero vuole ribaltare l’undici titolare che tanto bene ha fatto sabato, battendo 3-1 il Chelsea in Premier League. Il manager degli Spurs in vista dell’Inter ha da valutare le condizioni di Son Heung-min, apparso in forma strepitosa quattro giorni fa ma definito da gestire, il coreano comunque dovrebbe essere della partita completando il poker offensivo con Dele Alli, Christian Eriksen e ovviamente Harry Kane (le alternative si chiamano Erik Lamela e Lucas Moura, non gli ultimi arrivati). Dietro torna Jan Vertonghen, fuori per infortunio dal 29 settembre, anche perché Juan Foyth che l’ha sostituito in campionato non è in lista UEFA, i dubbi sono sugli esterni con Serge Aurier e Ben Davies che dovrebbero avere la meglio su Kieran Trippier e Danny Rose, entrambi reduci da problemi fisici. Questa la probabile formazione degli Spurs per Tottenham-Inter: Lloris; Aurier, Vertonghen, Alderweireld, Davies; Sissoko, Dier; Eriksen, Alli, Son; Kane.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE