Sampdoria-Inter: la probabile formazione di Marco Giampaolo

Articolo di
22 settembre 2018, 15:11

A poche ore da Sampdoria-Inter il principale dubbio di formazione di Marco Giampaolo sembra riguardare il centrocampo con Dennis Praet destinato a perdere il posto di uno tra Edgar Barreto e Karol Linetty.

DUBBIO CENTROCAMPO – In teoria Linetty sarebbe più fresco di Barreto, sia a livello di minutaggio che per questioni d’età, ma finora Giampaolo non ha mai rinunciato al paraguayano che in queste prime quattro giornate non ha saltato neanche un minuto nonostante sia un classe ’84. Attenzione però anche a Jakub Jankto nel caso in cui il tecnico dovesse decidere di cambiare entrambe le mezzali o se Gianluca Caprari non fosse in condizioni di giocare dall’inizio con Praet che a quel punto si sposterebbe sulla trequarti. Per quanto riguarda il resto della formazione il modulo sarà il solito 4-3-1-2 con Emil Audero in porta, Bartosz Bereszynski, Joachim Andersen, Lorenzo Tonelli (favorito su Omar Colley perché più esperto) e Nicola Murru in difesa con Albin Ekdal in cabina di regia e il già citato Caprari alle spalle della coppia formata da Grégoire Defrel e Fabio Quagliarella. Non convocati Vasco Regini e Riccardo Saponara mentre Gaston Ramirez e Dawid Kownacki ci saranno seppur non al meglio.

Questa la probabile formazione:

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Praet; Caprari; Quagliarella, Defrel. Allenatore: Giampaolo.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE