Roma-Inter, dubbio Di Francesco su ex in campo. Due solo per la panchina

Articolo di
1 dicembre 2018, 23:58
Eusebio Di Francesco

Per Roma-Inter, posticipo domenicale della quattordicesima giornata di Serie A, Eusebio Di Francesco deve fare la conta dei giocatori rimasti a disposizione. Fra i ventuno convocati (vedi articolo) figurano infatti alcuni giocatori che potranno andare al massimo in panchina, non essendo ancora al meglio della condizione.

FORMA DA VALUTAREJavier Pastore e Diego Perotti fanno parte dell’elenco dei convocati della Roma per la partita di domani contro l’Inter, ma il loro apporto potrà avvenire soltanto a gara in corso. Eusebio Di Francesco li ha recuperati in extremis, a differenza di Lorenzo Pellegrini, ma la loro presenza da titolari è da escludere. I veri ballottaggi riguardano ex nerazzurri: con Nicolò Zaniolo sicuro della conferma da trequartista, per mancanza di alternative, sono Juan Jesus e Davide Santon a essere in bilico: il primo dovrebbe essere riproposto a otto giorni dalla sconfitta di Udine per Federico Fazio, in un momento di forma non brillante, il secondo verrebbe scelto in caso di avanzamento di Alessandro Florenzi nei tre dietro l’unica punta, che sarà Patrik Schick visto l’infortunio di Edin Dzeko. Nuova chance per Steven Nzonzi, pur essendo stato fischiato martedì nella partita di Champions League persa 0-2 contro il Real Madrid, anche nel caso in cui dovesse essere scelta la difesa a tre. Questa la probabile formazione giallorossa per Roma-Inter: Olsen; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo, Kluivert; Schick.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE