Prepartita

Rapid Vienna-Inter: la probabile formazione dell’Inter di Spalletti

E’ in programma per oggi, alle ore 18.55, la sfida Rapid Vienna-Inter, partita valida l’andata dei sedicesimi di finale di UEFA Europa League. Si tratta del debutto stagionale per l’Inter. Scopriamo la probabile formazione dell’Inter di Spalletti

INDISPONIBILI – Il tecnico nerazzurro ha convocato diciannove giocatori (QUI la lista completa), tra cui i primavera Nolan, Roric e Schirò. Oltre ai quattro giocatori fuori dalla Lista UEFA (il lungodegente Vrsaljko si è unito ai noti Dalbert, Gagliardini e Joao Mario) e ai due squalificati ereditati dal girone di Champions League (Skriniar e Brozovic), non seguono la squadra a Vienna il quarto portiere Di Gennaro, l’infortunato Keita e l’ormai ex capitano Icardi dopo le ultime novità.

MODULO – Le parole di Spalletti in conferenza stampa preannunciano un 4-2-3-1 specchiato a quello del Rapid Vienna, anche perché i giocatori sono contanti e in panchina, a parte i tre primavera sopracitati, andranno quasi sicuramente tre jolly della disperazione.

DIFESA – Scelte obbligati dietro: Handanovic debutta da capitano “ufficiale” in porta; in mezzo de Vrij sul centro-destra e Miranda sul centro-sinistra, solo panchina per il “centravanti” Ranocchia; Cedric Soares è favorito nel ruolo di terzino destro con Asamoah a sinistra, anche se il jolly D’Ambrosio potrebbe trovare spazio qualora Spalletti cambiasse sistema di gioco oppure avanzasse il ghanese a centrocampo.

CENTROCAMPO – Nessuna possibilità di scelta in mezzo: presente il solo Vecino davanti alla difesa, affiancato alla sua sinistra quasi sicuramente da Borja Valero, che stringerà i denti dopo l’infortunio dal momento che non ci sono altri nomi da spendere, se non appunto quello di Asamoah (o Candreva retrocesso nel ruolo di mezzala in caso di 4-3-3); sulla trequarti spazio a Nainggolan, che stavolta senza Brozovic e Joao Mario dovrà davvero farsi in tre per fungere da collante tra i reparti.

ATTACCO – Tutto confermato in avanti: Politano torna da ala destra dopo il riposo forzato in campionato successivo alla squalifica di due giornate, a sinistra ci sarà Perisic; al centro dell’attacco Lautaro Martinez, “pubblicizzato” fiduciosamente da Spalletti alla vigilia.

FORMAZIONE – Ecco dunque la probabile formazione titolare dell’Inter che affronterà il Rapid Vienna: Handanovic; Cedric Soares, de Vrij, Miranda, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez.

Rapid Vienna-Inter Probabile Formazione
Rapid Vienna-Inter Probabile Formazione

IN PANCHINA – Padelli; Ranocchia, Nolan, D’Ambrosio; Roric, Schirò; Candreva.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh