Pavoletti nemico dell’Inter: milanista di famiglia – GdS

Articolo di
1 marzo 2019, 11:21
Leonardo Pavoletti Cagliari-Parma

Come riportato dalla “Gazzetta dello Sport”, l’Inter affronterà il Cagliari di Nicolò Barella ma anche di Leonardo Pavoletti. L’ex Genoa è uno dei giocatori più forti della squadra rossoblù con numeri che non possono lasciare tranquilla la difesa nerazzurra.

DI STAMPO MILANISTA – “Non fatevi ingannare da Mou, il maialino vietnamita padrone del giardino di casa Pavoletti a Livorno: il nome viene dal suo paese e non c’è niente che lo leghi all’allenatore che è entrato nella mitologia interista. La famiglia Pavoletti è da sempre milanista: il padre Paolo era un riveriano e al bambino Leonardo comprava le videocassette del Milan degli olandesi. Il piccolo Pavoletti però preferiva Jean-Pierre Papin. Buon gusto da futuro centravanti. «Eh, quello ne faceva di gol belli», sospira il Pavoletti senior”.

IL GIOCATORE – “Pavoletti Leonardo non è JPP, però si dà da fare: in questa stagione, la seconda a Cagliari, ha segnato 11 gol in 22 partite, 9 in 20 gare di campionato, più 2 in 2 di coppa Italia. I suoi 9 gol in Serie A rappresentano il 42,8% delle reti segnate dalla squadra (21). Il Cagliari ha il problema del gol, difensori e anche centrocampisti in fase realizzativa latitano. Leonardo è diventato il timoniere là davanti, specialista di testa e non solo. Per questo Spalletti non si fida («Se Barella e Pavoletti sono in giornata, sarà dura»)”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE