Lugano-Inter, negli svizzeri assenti tre giocatori. Fra di loro un ex

Articolo di
14 luglio 2019, 00:11
Fabio Celestini Lugano

È arrivato il giorno di Lugano-Inter, la prima amichevole stagionale dei nerazzurri e l’esordio in panchina di Antonio Conte. Dall’altra parte per la Casinò Lugano Cup i ticinesi saranno senza tre giocatori, tutti indisponibili, e curiosamente fra questi figura anche l’unico ex.

ULTIMO ALLENAMENTO – In vista di Lugano-Inter la formazione di Fabio Celestini ha svolto l’allenamento di rifinitura nel sabato appena concluso. Per la squadra del Canton Ticino, al contrario di quella di Antonio Conte, la partita di oggi pomeriggio sarà l’ultima amichevole, in quanto domenica prossima inizierà la Raiffeisen Super League giocando sul campo dello Zurigo alle ore 16. Non hanno partecipato all’ultima seduta tre giocatori, che pertanto saranno indisponibili per Lugano-Inter della Casinò Lugano Cup: si tratta del capitano Jonathan Sabbatini, che soffre di un indolenzimento muscolare, del centrocampista Domen Crnigoj, che ha un problema a una gamba, e soprattutto di Eloge Koffi Yao, difensore centrale ivoriano classe 1996 di proprietà dei nerazzurri dal 2012 al 2017, prima della cessione proprio agli elvetici. Come fatto intendere dal presidente Angelo Renzetti, nell’intervista rilasciata a Inter-News.it mercoledì scorso (vedi articolo), per Lugano-Inter i padroni di casa presumibilmente si presenteranno con una formazione che ricalca quella della scorsa stagione, chiusa al terzo posto con la qualificazione alla fase a gironi della prossima Europa League.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE