Inzaghi: “Inter costruita per vincere. Non mi pento di de Vrij titolare”

Articolo di
28 ottobre 2018, 14:23
Simone Inzaghi

Dopo la conferenza stampa di Luciano Spalletti è andata in scena anche quella del collega di Simone Inzaghi che ha confermato di non essersi pentito della scelta di schierare Stefan de Vrij titolare in Lazio-Inter del maggio scorso.

RIVINCITA CHAMPIONS – «Abbiamo bene in mente la partita dell’anno scorso, l’Inter è una squadra costruita per vincere lo Scudetto ma possiamo giocarcela ad armi pari. Siamo reduci da un’ottima partita, l’Olympique Marsiglia è stata costruita per vincere e abbiamo disputato un’ottima prestazione, abbiamo concesso poco, è una vittoria che fa crescere la nostra autostima. Giovedì abbiamo speso tante energie, Lucas Leiva non ci sarà, andranno verificate le condizioni di Ciro Immobile, Felipe Caicedo e Milan Badelj, qualcosa cambierò ma i sostituti saranno all’altezza. Ci alleneremo oggi e domani mattina, anche Berisha è da valutare. È fisiologico che cambierò qualcosa ma per noi la sfida di giovedì scorso era fondamentale per il cammino europeo. Patric e Marusic stanno bene, Caceres ha speso molto giovedì, valuterò con la massima tranquillità. Lo scorso anno avremmo dovuto avere qualche punto in più prima di giocare le ultime due giornate. Ai miei giocatori voglio dare delle certezze, Spalletti è un allenatore bravo ed esperto, nell’ultimo incrocio con i nerazzurri abbiamo commessi alcuni errori. Domani torneranno all’Olimpico de Vrij, Keira e Candreva, li ritroverò con piacere, sono giocatori che mi hanno dato tanto. Il nostro percorso di crescita passa attraverso le prestazioni sul campo. L’obiettivo è arrivare tra le prime quattro. Icardi sarà un sorvegliato speciale, ogni grande squadra ha un proprio libro di riferimento in attacco. L’Inter è una squadra fisica, nell’ultimo incrocio abbiamo sofferto molto sui calci piazzati. A priori, opterei nuovamente per la scelta fatta, de Vrij ha sempre dato il massimo per la squadra, è un bravo ragazzo, mi ha dato tanto».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE