Inter contro la Juventus con i soliti 3 dubbi di formazione per Spalletti

Articolo di
22 aprile 2019, 20:50

L’Inter di Spalletti è già al lavoro per preparare al meglio la partitissima contro la Juventus (aritmeticamente già Campione d’Italia), ma almeno tre dubbi di formazione tengono banco ad Appiano Gentile

PROBLEMI – Il pareggio interno contro la Roma ha evidenziato alcune problematiche nell’undici titolare dell’Inter, in particolare tre: senza Marcelo Brozovic in cabina di regia si fa fatica a creare una manovra di gioco; l’ex Radja Nainggolan assente ingiustificato come raccordo tra centrocampo e attacco; l’ingresso di Mauro Icardi nella ripresa non ha dato gli effetti sperati in area di rigore. Tre dubbi destinati a caratterizzare la “mini” settimana di allenamento in vista del prossimo delicatissimo impegno di campionato alla conquista di un posto in Champions League.

RIMEDI – Contro la Juventus, sempre a San Siro, Luciano Spalletti è chiamato a correggere queste situazioni, soprattutto dal punto di vista mentale: Brozovic stringerà i denti per scendere in campo dall’inizio, nonostante la buona prestazione di Borja Valero al suo posto; Nainggolan deve riscattarsi e avrà il dente avvelenato contro la Juventus, difficile che Joao Mario trovi spazio al suo posto; sebbene Icardi contro la Juventus abbia uno score invidiabile sotto porta, Lautaro Martinez resta favorito come prima punta titolare dell’Inter nel 4-2-3-1 spallettiano, difficile vederli in coppia.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE