Inter blindata: il diktat di Steven Zhang per la Champions League – GdS

Articolo di
21 maggio 2019, 08:28
Zhang Steven

Niente ritiro per l’Inter dopo il disastro di Napoli, ma qualcosa di comunque abbastanza vicino. “La Gazzetta dello Sport” spiega come la società, per volontà del presidente Steven Zhang, ha deciso di affrontare la settimana che porta all’ultima di campionato contro l’Empoli, dove c’è l’obbligo di vincere per conquistare la Champions League.

BASTA ERRORI – La sconfitta per 4-1 contro il Napoli ha alzato, non poco, il livello di tensione in casa Inter. Lo riporta “La Gazzetta dello Sport”, che aggiunge come anche il presidente Steven Zhang sia molto preoccupato per il rischio di perdere la Champions League all’ultima giornata. L’ordine arrivato dall’alto è chiaro: divieto assoluto di uscite pubbliche in settimana per i giocatori, si pensa solo a battere l’Empoli. Anche perché non farcela vorrebbe dire fare un passo indietro sia a livello sportivo sia economico.

TESTA ALL’EMPOLI – Nessun ritiro punitivo ad Appiano Gentile, ma dirigenti vicini alla squadra e niente giorno di riposo. Ieri c’erano Piero Ausilio, Dario Baccin e Giovanni Gardini, con Luciano Spalletti che ha provato a stimolare l’orgoglio del gruppo con un confronto in palestra. Da specificare, però, che non si è arrivati a una discussione accesa, perché al momento l’Inter preferisce non alzare i toni ma ragionare per risolvere i problemi. La paura di non farcela c’è, ma domenica al Meazza arriverà comunque la peggior difesa esterna del campionato, alla pari col Chievo, e la peggior squadra per rendimento (otto punti in diciotto trasferte).

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Davide Stoppini

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE