Fiorentina-Inter, una maledizione da scacciare. Così come le inseguitrici

Articolo di
24 febbraio 2019, 07:54
Stadio Artemio Franchi Firenze

Fiorentina-Inter è l’ultima partita del weekend della venticinquesima giornata, non dell’intero turno perché poi ci sarà da recuperare Lazio-Udinese (rinviata a data da destinarsi). Alle ore 20.30, allo Stadio Artemio Franchi, i nerazzurri cercano di invertire una rotta negativa nell’impianto di Firenze.

BASTA AMAREZZE – Gol allo scadere uno e tre anni fa, un rocambolesco 5-4 nella stagione 2016-2017, pesanti sconfitte nel 2013 e 2014. Gli ultimi Fiorentina-Inter sono stati, purtroppo, sempre serate negative per i colori nerazzurri, con il segno 2 che al Franchi non si vede dal 15 febbraio 2014. In quell’1-2 il gol decisivo, peraltro in fuorigioco, fu di un “certo” Mauro Icardi, che per la quarta volta consecutiva non è stato convocato ed è separato in casa da quando la società gli ha levato la fascia da capitano: l’Inter però si è ricompattata dopo l’autoesclusione dell’argentino (e la presenza ingombrante di Wanda Nara…), vincendo entrambe le partite di Europa League col Rapid Vienna e quella di mezzo con la Sampdoria, dopo aver aperto il conto nel 2019 a Parma. Il quinto successo consecutivo sarebbe però fondamentale, perché negli anticipi hanno già vinto Milan e Roma (ora rispettivamente a -1 e -2) e quindi la classifica necessita di altri tre punti, per non mettere a rischio la partecipazione alla prossima Champions League. Di fronte c’è la Fiorentina dell’ex Stefano Pioli, che fra tre giorni avrà la semifinale d’andata di Coppa Italia contro l’Atalanta sempre al Franchi: non va esclusa qualche sorpresa di formazione dell’ultimo minuto proprio in vista del doppio impegno (vedi articolo), ma i viola sono imbattuti nel 2019 e cercano di agganciare il gruppo di tre squadre ferme a trentotto punti. Su Inter-News.it lungo tutto l’arco della giornata verranno pubblicate le ultime notizie sulla sfida mentre dalle 19 inizierà l’avvicinamento vero e proprio a Fiorentina-Inter, con le interviste e le formazioni ufficiali prima del live della partita (visibile su Sky Sport).

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE