Dell’Orco: “Tifare Inter? Ormai professionista, tifo Lecce! Voglio riscatto”

Articolo di
14 agosto 2019, 08:24
Dell'Orco
Condividi questo articolo

Dell’Orco è stato presentato come nuovo acquisto del Lecce, appena preso dal Sassuolo. Il difensore nella seconda parte della scorsa stagione era in prestito all’Empoli e, nell’ultima giornata di campionato, ha sfidato l’Inter al Meazza perdendo 2-1 e retrocedendo in Serie B: ora si ritrova davanti i nerazzurri, di cui è tifoso così come la famiglia.

NIENTE SCONTI – Cristian Dell’Orco conferma che lui e la famiglia tifano Inter, ma ora nella sua testa c’è solo il Lecce«Sicuramente sia io sia la mia famiglia innanzitutto tiferemo per il Lecce, perché comunque giocando per il Lecce ormai sono un professionista e la fede calcistica bisogna metterla da parte. Però sicuramente sarà un bell’effetto che mi farà, anche perché la voglia di riscatto visto l’anno scorso l’ultima partita che ci è costata la retrocessione (Inter-Empoli, ndr) mi darà quel qualcosa in più per fare ancora meglio. Sicuramente hanno cambiato tanto loro, a partire dall’allenatore e anche dalla gestione della squadra. È cambiato anche qualche elemento, però sinceramente dobbiamo avere consapevolezza dei nostri mezzi e cercare di andarcela a giocare con tutti, a prescindere dalla squadra che andiamo ad affrontare. Dobbiamo andare lì senza paura, perché se parti con la paura difficilmente riesci ad arrivare all’obiettivo, quindi dobbiamo arrivare lì consapevoli dei nostri mezzi e che loro sono una grande squadra, quindi ci metteranno sicuramente in difficoltà, però uniti dobbiamo riuscire ad arrivare all’obiettivo. Chi togliere all’Inter? Adesso che è arrivato Romelu Lukaku penso lui, e secondo me Marcelo Brozovic che in mezzo al campo, in fase di impostazione e anche di interdizione, può fare la differenza».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE