Dall’Inghilterra: Tottenham-Inter, UEFA preoccupata sul terreno di Wembley

Articolo di
27 novembre 2018, 00:48
Wembley Stadium

Meno di quarantotto ore a Tottenham-Inter, partita decisiva per la qualificazione del Gruppo B di Champions League. Si giocherà mercoledì alle 21 (ora italiana) ancora a Wembley, visto che i londinesi non hanno ancora completato la costruzione del loro nuovo stadio, ma l’UEFA è scontenta per lo stato del campo: a riportarlo è il tabloid inglese Daily Mail.

ATTENZIONE AL CAMPO – “L’UEFA continua a ritenere il prato di Wembley adatto per ospitare la partita di Champions League fra Tottenham e Inter mercoledì, ma la federazione è rimasta colpita negativamente dallo stato dell’erba, che sta scomparendo. Il big match del Gruppo B sarà il settimo evento ospitato in appena quattro settimane, con una sfida di NFL e due gare dell’Inghilterra giocate assieme alle partite casalinghe degli Spurs, ancora in attesa di completare il passaggio nel nuovo stadio. L’UEFA non è contenta per il lato estetico del campo, ma una fonte ha confermato all’agenzia Reuters che la giocabilità di Tottenham-Inter non è compromessa. Gli Spurs non sono ancora sicuri sulla data in cui si potranno spostare nel nuovo White Hart Lane, hanno raggiunto un accordo per poter giocare tutte le restanti partite di questa stagione a Wembley se dovessero esserci altri ritardi”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE