Abisso arbitro di Fiorentina-Inter: nell’ultimo precedente sbagliò tutto

Articolo di
24 febbraio 2019, 09:05
Rosario Abisso

Alle 20.30 si giocherà Fiorentina-Inter, ultimo posticipo della venticinquesima giornata di Serie A 2018-2019. La designazione arbitrale di giovedì ha indicato in Rosario Abisso, arbitro della sezione di Palermo, il fischietto della partita dello Stadio Artemio Franchi di Firenze.

I PRECEDENTI – Sono tre le partite dell’Inter arbitrate fin qui da Rosario Abisso. Le precedenti erano state tutte al Meazza: l’esordio è avvenuto nella sconfitta col Sassuolo del 12 maggio 2018, penultima giornata della scorsa Serie A; l’altra di campionato è stata l’1-0 sull’Udinese dello scorso 15 dicembre, con un rigore trasformato da Mauro Icardi col cucchiaio e concesso con review al VAR per un evidente fallo di mano commesso da Seko Fofana. Abisso, però, viene ricordato soprattutto per la disastrosa direzione di gara contro la Lazio lo scorso 31 gennaio: nel corso dei tempi supplementari del quarto di finale di Coppa Italia l’arbitro della sezione AIA di Palermo ha sbagliato qualsiasi cosa, ignorando un netto calcio di rigore in favore dell’Inter per spinta con entrambe le mani di Sergej Milinkovic-Savic su Icardi che si apprestava a colpire in piena area (nemmeno rivisto al VAR) e poi, sull’ultima azione, ha dato calcio di punizione per un fallo sempre del serbo stavolta su Danilo D’Ambrosio, avvenuto invece negli ultimi sedici metri e cambiato inevitabilmente in rigore dopo la segnalazione di Luca Banti, arbitro al monitor nella circostanza.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE