Postpartita

Viviano: “Difficile con 70 mila, ma potevamo far male all’Inter! Se i cross…”

Emiliano Viviano – ex portiere dell’Inter, oggi in forza alla SPAL -, intervistato dai giornalisti presenti nella Mixed Zone dello Stadio “Giuseppe Meazza” in San Siro, tra cui l’inviato di Inter-News.it Riccardo Spignesi, analizza il 2-0 subito sottolineando cos’è mancato alla sua squadra per fare punti

OCCASIONI MANCATE – La SPAL torna a casa senza punti ed Emiliano Viviano non può non evidenziare le mancanze della sua squadra: «Non siamo fortunati, VAR o non VAR, e con gli episodi. Abbiamo fatto un’ottima partita e ovvio che quello che conta poi sono i punti, dobbiamo farli: ci sono lo spirito, il gioco, le idee e ci crediamo, però ora è l’occasione di stringersi ancora di più con squadra e tifosi per raggiungere l’obiettivo. Difficile venire qui con settantamila persone (in realtà i dati ufficiali sono leggermente inferiori, ndr) contro l’Inter: abbiamo impostato la partita in una certa maniera, cercando di farle male, loro dopo hanno avuto ancora più palleggio e non siamo riusciti a creare occasioni da gol. Il lato positivo è che abbiamo giocato e siamo stati in partita, perdiamo per un episodio. Quello negativo è che comunque potevamo fare male all’Inter e non ci siamo riusciti. Dobbiamo cercare di essere più efficaci e di far male quando si ha l’occasione: nel primo tempo siamo andati una decina di volte al cross…».

Fonte: Inter-News.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh