Torino-Inter, la moviola: Belotti simula ancora. Politano-Maresca, perché?

Articolo di
27 Gennaio 2019, 23:10
Condividi questo articolo

Fabio Maresca è stato l’arbitro della partita Torino-Inter, valida per la ventunesima giornata di Serie A 2018-2019 e finita 1-0. Questa la valutazione della direzione di gara del fischietto della sezione di Napoli, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

VOTO 5.5 – Dopo dieci minuti manca una punizione al Torino per fallo di Stefan de Vrij su Simone Zaza quasi al limite dell’area, viene lasciato proseguire ma il tocco è evidente. La prima ammonizione se la prende Milan Skriniar per aver provato a fermare Andrea Belotti, anche se in realtà Fabio Maresca la mostra a fine azione a de Vrij senza rendersi conto dello scambio di persona (almeno per qualche secondo). Lo stesso difensore olandese a cinque minuti dalla fine è vittima della solita simulazione del centravanti del Torino (che contro l’Inter – ma non solo – più volte si è reso protagonista di gesti antisportivi di questo tipo, un pessimo vizio che continua a non correggere), ma l’arbitro se ne accorge e lo ammonisce in maniera sacrosanta. Nel recupero del primo tempo però il cartellino manca almeno a Cristian Ansaldi, dopo una discussione nella quale l’argentino se la prende sia con Dalbert Henrique (unico che riceve il provvedimento disciplinare) sia con Marcelo Brozovic. Ripresa tutto sommato gestita senza perdere la partita di mano, seppur senza entusiasmare, finché all’86’ dopo un fallo (giustamente) non dato per contatto minimo tra Ola Aina e Matteo Politano c’è una protesta del numero 18 che Maresca punisce con l’espulsione. Le immagini non chiariscono, la reazione del giocatore dell’Inter fa intuire che possa avergli detto qualcosa da capire quanto grave (questo soprattutto per le giornate di squalifica).




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.