Pagelle Tottenham-Inter: Borja Valero luce. Nainggolan e Brozovic fantasmi

Articolo di
28 novembre 2018, 23:08
Pagelle Tottenham-Inter

Pagelle Tottenham-Inter, i nerazzurri perdono nel finale con gol di Eriksen. Borja Valero spicca in una prestazione molto negativa del centrocampo; male in particolare Nainggolan e Brozovic. Ecco i voti

Pagelle Tottenham-Inter, la difesa: De Vrij-Skriniar ci provano

HANDANOVIC 6: Sembra sicuro nel primo tempo in un paio di occasioni. Nulla può sul tiro ravvicinato di Eriksen.

D’AMBROSIO 5,5: In attacco si vede pochissimo, in difesa barcolla. Cresce paradossalmente nel finale di gara.

DE VRIJ 6,5: Gioca con grande eleganza, chiudendo in molte occasioni gli attacchi del Tottenham. Deve uscire nel finale per un problema fisico.

MIRANDA SV: Cerca di impostare nei minuti finali, ma il Tottenham è ben chiuso.

SKRINIAR 6,5: E’ l’autentico dominatore della difesa, fino al gol di Eriksen. Probabilmente stringe troppo facendo scalare tutta la retroguardia.

ASAMOAH 6: E’ uno degli ultimi a mollare. Prezioso nel possesso palla; peccato per un paio di errori gravi nel primo tempo.

Pagelle Tottenham-Inter, il centrocampo: Brozovic e Nainggolan assenti

VECINO 5,5: Si sbatte come sempre, ma la qualità stasera non è eccelsa. La corsa non basta contro il centrocampo degli Spurs.

BROZOVIC 5: Serata da dimenticare. Si fa saltare puntualmente fa qualsiasi avversario, come nel gol di Eriksen. Impostazione scolastica e a tratti deficitaria. Assente ingiustificato.

NAINGGOLAN 4,5: Spesso gioca sotto ritmo e rientra poco in fase difensiva. Diventa per lunghi tratti un uomo in meno; la condizione fisica è assente, è il fantasma di se stesso.

BORJA VALERO 7: E’ il migliore dell’Inter. Corre ovunque e si smarca puntualmente sulla trequarti. Prezioso anche in fase difensiva.

Pagelle Tottenham-Inter, l’attacco: nessun acuto

POLITANO 6: Solito dinamismo in fase offensiva, ma l’acuto manca. Da sottolineare l’ottimo apporto in fase di non possesso.

– KEITA SV: Tocca un paio di palloni, ma non lascia il segno.

ICARDI 5,5: Ripulisce un paio di palloni e poco più. La squadra non lo serve, lui non riesce a brillare.

PERISIC 6: La sua fase difensiva è encomiabile, ma la personalità latita in alcune occasioni decisive in attacco. Cresce nel secondo tempo e sfiora il gol.

SPALLETTI 5,5: Il primo tempo è da cancellare, il gol nel finale taglia le gambe all’Inter. Il centrocampo è apparso costantemente scoperto: forse poteva intervenire precedentemente, ma è difficile rimproverarlo.

TOTTENHAM: Lloris 7, Aurier 6,5, Alderweireld 6, Vertonghen 6, Davies 6; Sissoko 7, Winks 6,5 (Dier SV), Lamela 6 (Eriksen 7), Alli 6, Lucas Moura 5,5 (Son 6), Kane 6. All. Pochettino 6,5

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE