Pagelle Spal-Inter: Icardi straordinario, Perisic velluto. Miranda orrendo

Articolo di
7 ottobre 2018, 22:46
Pagelle Spal-Inter

Pagelle Spal-Inter, Mauro Icardi spacca la partita con una straordinaria doppietta. Tra i nerazzurri, male Miranda che provoca un rigore ed è in ritardo in occasione del gol di Paloschi. Ecco i voti

Pagelle Spal-Inter, la difesa: Miranda in difficoltà

HANDANOVIC 7: E’ uno dei grandi protagonisti del primo tempo. Si supera con tre parate stupende; non può nulla sul gol di Paloschi.

VRSALJKO 6: Partita dai due volti per il terzino croato. Benissimo nel primo tempo: sforna assist e corre con qualità e quantità. Nel secondo tempo troppe imprecisioni gravi.

SKRINIAR 6: Tiene in piedi la difesa in copertura. Anche lui va in difficoltà contro il pressing alto della Spal.

MIRANDA 5: Partita orrenda per il brasiliano. Fallo inutile per il rigore fallito da Antenucci, pessima copertura su Paloschi in occasione del gol.

ASAMOAH 6: A tratti soffre Lazzari quando manca il raddoppio. Per lui comunque tante buone chiusure.

Pagelle Spal-Inter, il centrocampo: Vecino corre, Borja a tratti

VECINO 6,5: Più passano minuti, più corre. E’ ovunque, vince tanti contrasti e poi attacca gli spazi.

BORJA VALERO 5,5: Intorno vanno a mille, lui non è sempre veloce e lucido nel giocare la sfera.

LAUTARO MARTINEZ 6: Lotta e non sottrae mai la gamba. Si rende utile, senza acuti.

NAINGGOLAN 5,5: Alterna ottime chiusure a qualche errore di troppo. Soprattutto nel finale.

Pagelle Spal-Inter, l’attacco: Icardi incontenibile

KEITA 5,5: Clamoroso il mancato passaggio nel 2 contro 0 con Icardi. Buono l’asse con Vrsaljko; prende tante punizioni, ma la qualità non è ancora alta.

POLITANO 6: Qualche errore non grave e tanta corsa. Ormai è lui il proprietario della fascia destra.

PERISIC 6,5: A tratti si sacrifica fin troppo, rinunciando agli attacchi. Lo straordinario assist per Icardi vale tre punti e il biglietto.

ICARDI 8: E’ assolutamente decisivo e non solo per i due gol. La freddezza è il suo forte, ma nel secondo tempo è molto bravo anche nella gestione della sfera e negli appoggi bassi.

GAGLIARDINI 6,5: Utilissimo il suo ingresso in campo sulle palle sporche nei minuti finali.

 

SPALLETTI 6: Ennesima vittoria consecutiva, ma la gestione del risultato non è ancora quella auspicata. La sensazione è che ci siano ancora dei black-out mentali; potrebbe rischiare il doppio centravanti. Buoni i cambi.

SPAL: Gomis 5,5, Cionek 6, Djourou 5,5, Felipe 6; Lazzari 7, Valoti 6 (Everton 5,5), Schiattarella 6,5, Missiroli 6 (Moncini SV), Fares 5,5 Antenucci 5 (Paloschi 6,5), Petagna 6. All. Semplici 6,5
 







ALTRE NOTIZIE