Pagelle Inter-Torino: de Vrij-Perisic dominano. Handanovic imbarazzante

Articolo di
26 agosto 2018, 22:47
Inter-Torino-Pagelle

L’Inter non riesce a conquistare i primi tre punti della stagione in casa contro il Torino. Dopo un ottimo primo tempo, la squadra di Spalletti evapora nella ripresa e subisce due reti soprattutto per colpa di Handanovic. Bene de Vrij e Perisic: analizziamo Inter-Torino con le pagelle

HANDANOVIC 4,5: Nel primo tempo è poco impegnato, nella ripresa è un disastro. Va a farfalle contro Belotti, mentre il tiro di Meitè non sembrava irresistibile.

D’AMBROSIO 6: Bene tatticamente, non compie grossi errori. L’impostazione è banale, ma con qualche lancio interessante.

DE VRIJ 6,5: Sicuramente tra i migliori in campo. Comanda la linea difensiva con grande classe e personalità, segna la rete del parziale 2-0.

SKRINIAR 6: Torna con la consueta grinta. Vince molti contrasti e imposta bene, ma non basta all’Inter.

VRSALJKO 6: L’esordio non è entusiasmante, ma le caratteristiche sono quelle. Bene in chiusura e nei duelli aerei, meno in fase di spinta.

KEITA 6: Cerca di spaccare la partita, ma non incide particolarmente.

VECINO 6: Partita a due volti. Nel primo tempo si inserisce bene e fa girare bene la sfera, nella ripresa soffre.

BROZOVIC 6: E’ il dominatore assoluto della manovra nel primo tempo. Affonda quando il ritmo si abbassa e gli avversari vanno alla spalle. Non controlla Iago Falque.

ASAMOAH 6: Oggi è un po’ più impreciso, ma fa il suo. E’ costretto a uscire per infortunio.

DALBERT 5,5: Solito copione. Dà sempre la sensazione di essere in difficoltà mentale e tecnica.

POLITANO 6,5: E’ tra i più positivi. Si muove molto e offre un punto di riferimento importante ai compagni. Bell’assist per de Vrij.

LAUTARO MARTINEZ SV: Due minuti sono troppo pochi per lui in Inter-Torino. Sforna un grande assist per Icardi.

PERISIC 7: Torna e fa tutta la differenza per l’Inter. Il movimento del gol è stupendo, la realizzazione da killer. Nella ripresa va in difficoltà quando la squadra si allunga, ma è l’ultimo a mollare.

ICARDI 6: Si sbatte per i compagni e si muove molto per liberare spazio. Grande assist per Perisic; ora paradossalmente manca in area di rigore.

SPALLETTI 5,5: L’assetto tattico funziona nel primo tempo, ma poi non riesce a leggere bene Inter-Torino nella ripresa. Discutibili i campi, soprattutto per le tempistiche.

TORINO: Sirigu 6,5, Izzo 5,5, N’Koulou 6,5, Moretti 5,5; De Silvestri 6, Soriano 6 (Ljajic 6,5), Rincon 5,5, Meite 7, Ansaldi 6 (Aina 6), Iago Falque 6,5 (Lukic SV), Belotti 6. Mazzarri 6,5







ALTRE NOTIZIE