Pagelle Inter-Milan: Vecino straordinario, Icardi killer. Skriniar roccia

Articolo di
21 ottobre 2018, 22:46
Pagelle Inter-Milan

Pagelle Inter-Milan, i nerazzurri portano a casa il derby grazie al gol confezionato da Vecino e Icardi. Ottima partita della difesa di Spalletti, su tutti Skriniar e Vrsaljko. Di seguito i voti delle due squadre

Pagelle Inter-Milan, la difesa: Skriniar preciso, Vrsaljko presente

HANDANOVIC 6: Non viene impensierito più di tanto ed è sempre presente quando serve.

VRSALJKO 6,5: Spinge con ordine e continuità. Difensivamente è attento, senza soffrire più di tanto.

DE VRIJ 6: A volte ritarda qualche chiusura, ma è abile sia in impostazione che in chiusura.

SKRINIAR 7: Non perde un contrasto e contiene senza troppe difficoltà Higuain. Prestazione da leader puro.

ASAMOAH 5,5: Il duello con Suso finisce in parità. Sbaglia un po’ troppo rispetto all’inizio di stagione.

Pagelle Inter-Milan, il centrocampo: Vecino infinito

VECINO 7,5: Quando la partita sta per finire, ne inizia un’altra per Vecino. Chiude e si inserisce con continuità. Grandissima palla per il gol di Icardi.

BROZOVIC 6,5: Qualche brutta palla persa nel finale, ma è lui il fulcro dell’Inter in impostazione.

NAINGGOLAN 6,5: E’ costretto a uscire prematuramente per infortunio, ma fino a quel momento aveva dominato fisicamente.

BORJA VALERO 6: Cerca di gestire la palla, ma in area è poco presente. Non compie passaggi rischiosi contro un Milan chiuso.

Pagelle Inter-Milan, l’attacco: Icardi letale

POLITANO 6,5: Nel primo tempo fa quello che vuole, mettendo in seria difficoltà il Milan. Cala un po’ nella ripresa.

CANDREVA 6: Alterna buone palla, come quella che lancia Vecino, a qualche errore banale.

PERISIC 6,5: E’ uno dei più pericolosi. Da lui nascono tutte le occasioni dei primi 60 minuti. Può ancora crescere in efficacia.

KEITA 6: Cerca di spaccare la partita. A tratti mette in difficoltà Calabria, ma è un po’ impreciso.

ICARDI 7,5: Tiene qualche buon pallone, ma soprattutto in area è assolutamente letale. E’ ancora decisivo quando più serve.

 

SPALLETTI 6,5: Non rischia con i cambi e tenendo in panchina Lautaro Martinez. Alla fine il campo gli dà ragione.

MILAN: Donnarumma 5; Calabria 5,5 (Abate SV), Musacchio 5, Romagnoli 6,5, Rodriguez 6; Kessié 6 (Bakayoko SV), Biglia 5,5, Bonaventura 6; Suso 6, Higuain 5,5, Calhanoglu 5,5 (Cutrone 5,5). All. Gattuso 6

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE