Pagelle Inter-Genoa: Joao Mario show, Gagliardini bomber. Solito Brozovic

Articolo di
3 novembre 2018, 17:02
Pagelle Inter-Genoa

Pagelle Inter-Genoa, i nerazzurri portano a casa i tre punti con il punteggio di 5-0. Ottima prova del centrocampo, in particolare Gagliardini, autore di una doppietta. Bene anche Politano, Brozovic e Joao Mario. Ecco i voti

Pagelle Inter-Genoa, la difesa: De Vrij-Skriniar dominano

HANDANOVIC 6: Non è chiamato a grandi sforzi nel primo tempo, ma rischia un clamoroso autogol. In generale, è sempre sicuro nelle uscite.

D’AMBROSIO 6: Appare in difficoltà contro il veloce Lazovic. Spinge poco, ma è efficace sulla fascia destra.

DE VRIJ 7: In impostazione è sicurissimo. Sbaglia poco e chiude ogni occasione con intelligenza. Domina contro ogni avversario e non rischia nulla.

SKRINIAR 7: E’ la solita roccia nell’uno contro uno. Imposta bene l’azione, creando spazi in avanti. Si comporta spesso da mediano aggiunto senza paura.

DALBERT 6: In fase difensiva è ancora da rivedere. Spinge con grande velocità e continuità; cresce in attenzione nel finale.

Pagelle Inter-Genoa, il centrocampo: Gagliardini goleador, Joao Mario show

GAGLIARDINI 7,5: Si rivede in una posizione da mezz’ala pura, alla Vecino. I gol non sono casuali, è abile a farsi trovare in area. Difende con aggressività.

JOAO MARIO 8: Si conferma una piacevole sorpresa. Ripulisce molti palloni e conferisce qualità alle azioni dell’Inter. Grandi gol e assist a impreziosire una prova stupenda.

BROZOVIC 7: Quasi perfetto. Orchestra tutte le azioni dell’Inter con sicurezza e qualità. Dà i tempi di gioco e lancia quando serve; in fase difensiva si sacrifica alla grande. Stupendo assist per Politano.

NAINGGOLAN 6,5: Pochi minuti per riprendere confidenza con il campo dopo l’infortunio contro il Milan. Trova anche un bel gol di testa.

Pagelle Inter-Genoa, l’attacco: Politano spacca

POLITANO 7: E’ la luce offensiva dell’Inter. Gran taglio per il gol, crea gioco e occasioni.

KEITA 6: Cresce rispetto a inizio stagione. Può migliorare molto in scelte e concretezza.

PERISIC 6: Interpreta il ruolo difensivo con la solita abnegazione. Deve ritrovare precisione nell’ultimo passaggio e freddezza nella finalizzazione.

BORJA VALERO 6: Entra con la solita qualità e recupera anche un buon pallone.

LAUTARO MARTINEZ 6: Rispetto alla sfida contro il Cagliari è più impreciso e nervoso. Romero lo mette in difficoltà, ma a tratti mostra le sue qualità. Oggi non è molto concreto in area di rigore.

SPALLETTI 7,5: La sua Inter corre da pazzi e ha la personalità per impostare l’azione con qualità fin dalla difesa. Cambiano gli uomini e le singole caratteristiche, ma il suo spartito è ben definito. I suoi crescono anche nella confidenza con il gol.

GENOA: Radu 5,5; Biraschi 5, Romero 6, Günter 4,5; Pereira 5,5, Romulo 5,5 (Omeonga SV), Sandro 5 (Miguel Veloso 5), Bessa 5,5, Lazovic 5,5; Pandev 5 (Piatek 5,5), Kouamé 6. All.: Juric 4,5.







ALTRE NOTIZIE