Pagelle Inter-Crotone: Eder si salva, Perisic-Candreva horror

Articolo di
3 febbraio 2018, 23:07

L’Inter continua a non vincere. Neanche contro il Crotone, i nerazzurri sono riusciti a conquistare i tre punti: gravi insufficienze per gli esterni d’attacco, ma sottotono tutta la squadra. Si salva Eder: analizziamo il match con le pagelle

HANDANOVIC 5,5: Ha diverse difficoltà a impostare la manovra. Non può nulla in occasione del gol del Crotone.

D’AMBROSIO 5,5: Cerca di contenere Nalini dal punto di vista fisico, ma tecnicamente manca molto.

SKRINIAR 6: Cerca di contenere gli avversari grazie al suo tempismo. Copre bene la sua zona senza particolari errori.

MIRANDA 6: Cerca di impostare la manovra con alterne fortune. Con esperienza cerca di chiudere costantemente gli avversari.

DALBERT 5: Restano le perplessità sul terzino ex Nizza. Sbaglia molti movimenti e passaggi banali.

CANCELO 5,5: Il suo ingresso porta personalità ma anche tanti errori nei cross e nella lettura delle palle sporche.

VECINO 5: Sembra il fantasma del centrocampista di inizio stagione. Sbaglia tanti passaggi e raramente mostra sicurezza nelle giocate.

BORJA VALERO 5,5: Cerca di dare qualità alla manovra, ma rallenta spesso l’azione. In fase difensiva è sempre in difficoltà.

BROZOVIC 5: Non tocca praticamente palla ed è sempre in ritardo. Sbaglia troppe uscite e passaggi in mezzo al campo.

KARAMOH 6: Entra bene in partita, dando scatti e imprevedibilità. Mette un bel cross in area, ma manca il guizzo decisivo.

CANDREVA 4,5: Si ricordano poche giocate giuste nella sua partita. Sbaglia molti movimenti offensivi e i suoi cross non risultano utili.

RAFINHA 6: Offre qualità sulla trequarti e qualche spunto nello stretto. Deve ritrovare la miglior condizione fisica.

EDER 6,5: Sblocca la partita con un fortunoso colpo di testa, poi si vede a tratti. Garantisce grinta in ogni corsa e si propone spesso senza palla.

PERISIC 4,5: Troppo brutte le sue giocate per essere vere. Sbaglia praticamente ogni pallone e i tiri, anche in area di rigore, sono inguardabili. E’ totalmente fuori partita, non salta mai l’uomo.

SPALLETTI 5: Insiste sugli esterni, ma attualmente sembrano il freno dell’Inter. Il centrocampo continua a non funzionare in entrambe le fasi. Continua a cambiare i terzini, ma non il risultato.

CROTONE: Cordaz 6, Faraoni 6,5 (Simic SV), Ceccherini 6,5, Capuano 6, Martella 6 (Pavlovic 6), Barberis 7, Mandragora 6,5, Benali 6, Ricci 6, Trotta 6,5 (Stoian SV), Nalini 6,5. All. Zenga 6,5
 







ALTRE NOTIZIE